Brescia. La ricca programmazione di appuntamenti online quotidiani e settimanali di Fondazione Brescia Musei prosegue senza sosta sui canali digitali: Facebook, Instagram, Twitter e You Tube. La programmazione è pensata per la partecipazione di tutti, dai tour virtuali al cinema, dalle rubriche dedicate ai grandi artisti ai laboratori.

Venerdì 13 novembre, ore 16.00, continua la rubrica Racconti d’archivio. Alle origini della Pinacoteca, le immagini d’archivio dei Musei Civici si animano raccontando la storia  della città, il primo appuntamento ha per  tema “Il Palazzo”.

Sabato 14 novembre ore 16.00  speciale appuntamento con la coinvolgente visita teatralizzata Miti viventi: la versione della Fornarina, dedicata alla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore. Tra le sale della mostra si aggira un ospite inatteso, la Fornarina amata di Raffaello, pronta a raccontare fatti e storie della propria epoca.

Domenica 15 novembre ore 16.00, torna  Museo a domicilio, l’attesa rubrica dedicata alle famiglie, con il laboratorio In scena! Nelle sale della Pinacoteca Tosio Martinengo giocando con le dimensioni inventeremo una scenografia straordinaria!

A completare la programmazione settimanale, i nuovi appuntamenti con le rubriche: venerdì 13 novembre ore 13.00, Echi di Raffaellocon storie e curiosità per scoprire la straordinaria vita  e le opere del divino pittore. Sabato 14 ore 13.00,  Dissero di lei, dedicata alla celebre Vittoria Alata, attraverso le voci di personaggi illustri che ebbero il privilegio di conoscerla e ammirarla.

Domenica 15 novembre, ore 13.00, appuntamento conAlleanza Cultura,   protagonista del nuovo incontro Maria Chiara Franceschetti, Gefran.

Lunedì 16 novembre, ore 16.00, il primo appuntamento con Curator Talk, la rubrica dedicato interviste ai curatori e conservatori di Fondazione Brescia Musei, Marco Merlo

Proseguono infine le rubriche: Fuori Museo, viaggio alla scoperta delle collezioni e dei tesori bresciani, Cartoline dalla città, per ammirare la città attraverso le più belle immagini inviate dagli Instagramers; Carta d’identità di un’opera, brevi podcast in cui a parlare sono direttamente le opere stesse attraverso la voce dei curatori delle collezioni.

Appunti di mostra, con approfondimenti e dettagli delle opere esposte nelle mostreRaffaello. L’invenzione del divino pittore e Juan Navarro Baldeweg. Architettura, pittura, scultura; Dettagli di Vittoria, con l’appassionante racconto di particolari, curiosità e novità.

L’Eden in salotto. La proposta del cinema Nuovo Eden prosegue online, sulla piattaforma streaming L’Eden in salotto, proponendo a rotazione 6 nuovi titoli direttamente dall’ultima edizione del Trieste Film Festival: 3 film a soggetto e 3 documentari tra le migliori opere della produzione dell’Europa dell’Est.

Questa settimana sono disponibili i film Cat in The Wall di Vesela Kazakova e Mina Mileva (Bulgaria, 2019, 92’), ambientato nei sobborghi londinesi, un affresco lucido nella Londra della Brexit che vede protagonisti degli immigrati dalla Bulgaria; La Bufera – Cronache di ordinaria corruzione di Marco Ferrari (Italia, 2019, 80’), il documentario che raccoglie le testimonianze di sette persone che si sono trovate al cospetto di episodi di corruzione; dal festival di Cannes Oleg di Juris Kursietis (Lettonia, 2019, 108’), un film claustrofobico e onirico che racconta l’odissea di un giovane immigrato; e infine The Euphoria of Being di Réka Szabó (Ungheria, 2019, 83’), un documentario a più livelli su un ungherese sopravvissuta all’Olocausto e una performance di danza basata sulla sua vita.
Per accedere al canale on demand del Nuovo Eden: nuovo eden.it.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome