Tempo di lettura: 2 minuti

Gottolengo (Brescia) – Il presepe da sempre allieta le feste e porta calore e spiritualità in famiglia. La presenza del presepe, oltre a rappresentare la nascita di Gesù bambino, simbolizza una nuova vita che giungerà tra di noi, un cambio che ci offre l’opportunità di “tornare a nascere” in amore e santità.

Da alcuni anni, a Gottolengo durante le festività natalizie, si svolgono i presepi di contrada. Vi partecipano le cinque Contrade del Paese: Il Tredone, La Croce, L’Incidella, Oratorio-San Benedetto e Centro Storico che in luoghi simbolici del paese, realizzano significative rappresentazioni della Natività.

Tanti sono i contradaioli che contribuiscono alla realizzazione dei presepi, ognuno secondo le proprie capacità e tutti animati dallo stesso entusiasmo. E’ grazie all’appassionato lavoro di questi artisti, che ogni volta dimostrano particolare sensibilità, originalità, creatività e capacità realizzative, che i presepi di Gottolengo animano le vie del paese suscitando emozioni.

Anche quest’anno si rinnova la tradizionale preghiera presso i presepi allestiti nelle contrade del paese. Sono il segno della nostra gioia e del nostro ringraziamento a Gesù che è venuto per indicarci la via da seguire nella vita e per educarci alla speranza.

Tutti sono invitati a visitare gli allestimenti realizzati con tanta cura e amore dai contradaioli e a partecipare ai momenti di preghiera che si effettueranno nei seguenti giorni:

  • Giovedì 27 dicembre.
    Presso il presepio allestito dalla Contrada del Tredone in Via Marconi (ingresso Casa Riposo) alle ore 14.30.
    Seguirà poi la preghiera presso il presepio allestito al Bar Terrazza Sormani in Via Cadorna.
    Presso il presepio allestito dal “Gruppo Anziani” nel giardino del Comune alle ore 16.30.
  • Venerdì 28 dicembre.
    Presso il presepio allestito dalla Contrada Croce dinanzi alla Santella della Madonna del Buonconsiglio alle ore 15.00.
    Presso il presepio allestito dalla Contrada Incidella dinanzi alla Santella di S. Madre Teresa alle ore 16.30.
    Presso il presepio allestito dalla Contrada Incidella dinanzi al Santuario della Madonna Incidella alle ore 20.30.
  • Giovedì 3 gennaio.
    Presso il presepio allestito dalla Contrada Oratorio/San Benedetto in Via Roma 13 alle ore 18.00.
  • Venerdì 4 gennaio.
    Presso il presepio allestito dal Centro Storico in piazza XX settembre (studio dell’arch. Marzia Camozzi) alle ore 18.00.