Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – A Pescarolo si è celebrato il 25 Aprile, grazie alla collaborazione tra Amministrazione Comunale e l’ANCR di Pescarolo guidata da Malaggi Massimo. Una commemorazione semplice con la posa di fiori in diverse località, partendo dal cimitero di Pescarolo.

Tra i cittadini presenti, oltre al Sindaco Cominetti Graziano, il parroco Mons. Attilio, per l’Associazione ANCR il Presidente Malaggi Massimo, la vice Vacchelli Laura, i consiglieri Bonvicini Erminio, Giacomo, Rita, Caillet Suzanne, Camozzi Diego, Ferrari Angelo, Lusiardi Mauro, Masseroni Giampietro, presenti per l’AUSER locale il segretario Becchi Ivan con il consigliere Bregalanti Giuseppe e il Presidente del G.S. Tenca Mauro.

Il gruppo si è poi portato al cippo che si trova all’incrocio dele vie Zanetti Battisti e dedicato a Rigoni Marino, al monumento dei caduti a Pieve Terzagni e infine al cippo dedicato a Rosolino Gosi nei pressi della ex SS. 10.

Al termine della celebrazione il Presidente Malaggi ha voluto esprimere, anche a nome del consiglio dell’ANCR, soddisfazione per la nota con fotografie, pervenuta dal memorial di Gusen, tramite il Comitato progetto memoria, della posa in opera della targa appositamente portato a Gusen, nel ricordo del nostro concittadino Rosolino Masseroni.

Il primo obiettivo è stato raggiunto ha precisato il Presidente – ora siamo arrivati, dopo la parte burocratica e la progettazione, per la stesura della quale un doveroso grazie va al progettista Ing. Renato Rota, alla realizzazione concreta dell’opera che sarà fatta dall’Impresa Dusi . Un impegno non da poco, anche per la parte finanziaria che fa affidamento alla disponibilità di chi crede in certi Valori. Il terzo obiettivo, che pensiamo di raggiungere entro l’anno, sarà la sostituzione dell’attuale targa indicante “via Masseroni” con una nuova, che dica in sintesi, chi è stato Rosolino Masseroni, da inaugurare ufficialmente in occasione della rituale fiaccolata del 2018″.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *