Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. BAO Il verso che suscita stupore, l’espressione di un mostro immaginario. Il difforme, il diverso, la sregolatezza di un mondo sconosciuto che genera il sussulto di quanti vi si accostano. L’ignoto che allontana, ma che in fondo appartiene all’intimo di ciascuno.

Il BAO non fa paura!

L’idea nata nel 2021, prende forma a partire dal mese di gennaio in un ricco palinsesto di eventi comprendente concerti, performance, workshop, azioni performative sociali, convention, mostre, proiezioni e installazioni permanenti e temporanee nel tessuto urbano.

BAO è arte nella sua visione più poliedrica e ampia, terreno di scambio e di crescita tra figure di varia estrazione che scelgono di dialogare, contribuendo alla realizzazione di una visione globale del mondo, colto nel suo processo di trasformazione, risvegliato con un “BAO”. In BAO avviene un’interlocuzione inedita tra alcune delle menti più creative del panorama artistico internazionale e figure illuminate provenienti da ambiti inaspettati, che spaziano dalla sociologia alla ricerca scientifica e tecnologica, passando per l’urbanistica, l’ecologia e il turismo sostenibile; un grande contenitore d’arte, d’idee e saperi che intende creare un legame stretto con la realtà che gli ha conferito i natali. Così, Brescia e il suo territorio regalano identità e senso di appartenenza a una creatura multiforme, dinamica e sovranazionale.

Il progetto si snoda lungo quattro direttrici che si distribuiscono nell’arco dell’intero anno:

  • Indica da febbraio a maggio a Brescia. l’ arte di improvvisare è alla portata di tutti! Progetto cultura – didattica e formazione – Quinta edizione
  • Ground Music Festival a giugno in Franciacorta, Bassa Bresciana, Valtrompia, Brescia. L’arte di pensare al futuro e alla salvaguardia del nostro pianeta. Progetto cultura – salvaguardia ambiente – Quinta edizione
  • Meccaniche della Meraviglia da luglio a settembre a Brescia, Lago di Garda, l’arte ti guida alla scoperta del territorio, progetto di cultura e turismo alla Sedicesima edizione
  • RAAA contemporary and performance arts Festival a settembre a Brescia, un progetto cultura – sociale alla prima edizione.

BAO è anche un osservatorio virtuale, presente sul web, che oltre a presentare i festival sopra indicati, ospita un calendario di tutte le attività delle realtà che costituiscono la sua rete, e inoltre propone approfondimenti, video, interviste, articoli, recensioni riguardanti artisti, opere e progetti attivi sul territorio nazionale e internazionale.

BAO vuole promuovere un’effettiva e concreta condivisione di obiettivi artistici e di manifestazioni culturali da qui al 2023 – anno in cui Brescia e Bergamo saranno Capitale Italiana della Cultura – e oltre, allo scopo di avviare un nuovo ciclo di produzioni creative inclusive delle più variegate realtà culturali, e con il coinvolgimento di diversi target di pubblico.

Sono coinvolti i comuni di: Brescia, Monticelli Brusati, Bovegno, Pezzaze, Collio, Gardone Valtrompia, Marcheno, Cigole e Puegnago Del Garda.