Tempo di lettura: 3 minuti

Volta Mantovana (Mantova) – Il 19 maggio, dalle ore 10 del mattino, nelle Scuderie del Palazzo Municipale di Volta Mantovana verrà presentato alla stampa, agli operatori e al pubblico: Il bosco è del gufo (titolo che trova spiegazione nelle conclusioni alla fine del volume) Atlante fotografico delle colline moreniche del lago di Garda – Prodotto editoriale multimediale di Marco Santini e Margherita Dal Prato.
Ad oggi unica pubblicazione che descrive in tre lingue l’intero territorio delle Colline Moreniche del Lago di Garda delle province di Brescia, Mantova e Verona.

Il contenuto dell’opera è la descrizione del territorio collinare alla base del Lago con linguaggio destinato al turista, quindi con testi sintetici e ricchezza di suggestive immagini in gran parte inedite. L’area è lombarda a sinistra del fiume Mincio e veneta alla sua destra, comprendente i Paesi di: Lonato del Garda, Castiglione delle Stiviere, Solferino, San Martino della Battaglia, Cavriana, Pozzolengo, Castellaro Lagusello, Monzambano, Ponti sul Mincio, Volta Mantovana, Valeggio sul Mincio, Borghetto, Sommacampagna, Custoza, Pastrengo.

Sono descritti gli aspetti geomorfologici, ambientali, naturalistici e paesaggistici, i monumenti architettonici, storici, nonché alcune emblematiche produzioni enogastronomiche tipiche locali. Ed ancora, gli eventi e le strutture turistico-ricettive che, come un diamante con le sue molte e diverse sfaccettature, caratterizzano il territorio e costituiscono la sua attrattività di un unicum eccezionale.

I destinatari della pubblicazione sono principalmente i turisti, ma anche gli abitanti del territorio, gli studenti e tutti coloro che abbiano deciso di trascorrere, per poco, per molto o per sempre, la propria vita nello splendido territorio delle Colline Moreniche del Lago di Garda.

L’edizione cartacea realizzata, ai puri costi di stampa e legatura, da Litocolor s.r.l. in numero limitato pur di migliaia di copie, verrà diffusa in occasione di convegni ed eventi e dagli operatori turistici del territorio. Per raggiungere l’immenso pubblico internazionale degli e-reader nel WEB è stato realizzato gratuitamente da NetPeople s.r.l. (Cassa Padana) un e-Book, diffuso attraverso Apple Store, scaricabile gratuitamente.

L’iniziativa coincide con l’inizio dell’EXPO 2015 e anche questo fa sì che i risultati attesi siano decisamente interessanti per il territorio. L’opera è stata realizzata con alto livello di professionalità, ma non ha obiettivi di profitto. Non vi è un “dominus” commerciale bensì un gruppo di appassionati motivati da spirito volontaristico ad ogni livello di partecipazione al progetto.

Tra questi appassionati alcuni agiscono in qualità di sponsor-coeditori partecipando anche con un contributo economico per la copertura dei costi costituiti principalmente dalla stampa dell’edizione cartacea; altri concedendo il proprio patrocinio, altri ancora con un contributo di contenuti di testo e immagini cedendo gratuitamente i dritti di riproduzione. L’opera è quindi frutto della volontà del territorio di mostrarsi. Un interessante modello volontaristico di marketing territoriale.

Nelle conclusioni si legge: l’uomo ha saputo utilizzare l’eccezionalità delle caratteristiche del territorio quasi sempre con saggia discrezione tanto da aver conservato un ambiente gradevole e con attrattività diverse.
Troppo spesso ultimamente avviene che l’uomo dimentichi che “Il bosco è del gufo” e, a lungo andare, quanto sia sconveniente, anche per se stesso, non rispettare la natura creando condizioni irreversibili di degrado ambientale.

Si è convinti che una sana fruizione del territorio anche di turismo ecocompatibile ed ecosostenibile, non senza una oculata attività  di sviluppo territoriale, permetta di conservare questo eccezionale patrimonio creato dalla natura e dall’uomo ancora per lungo tempo. Ciò avverrà se la Popolazione e le Amministrazioni locali continueranno a vigilare sulla realizzazione di grandi opere che potrebbero modificare l’ambiente.

A tutti i presenti verrà distribuita in omaggio una copia del volume di 240 pagine a colori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *