Tempo di lettura: 1 minuto

Valtrompia (Brescia) – Nei primi mesi del 2018 si è costituita tra alcuni attori istituzionali – I.C. Canossi Gardone VT, I.I.S Beretta Liceo Moretti, Stazione Carabinieri Gardone VT, Civitas, Comune Gardone VT, Oratorio S.G. Bosco Gardone VT, Associazione Andersenfest, Ass. Amici della Canossi, C.A.G. Gardone VT – una rete per monitorare e dare risposte alla problematica del bullismo/ciberbullismo.

Il primo obiettivo era quello di consegnare agli alunni delle scuole un questionario sui social network.

Questa è la prima fase del progetto che si suddividerà in 2 fasi:

  1. Somministrazione di un questionario alle classi quinte della Scuola Primaria e alle classi prime e seconde della Scuola Secondaria di Primo Grado;
  2. Con metodologia PEER TO PEER si interverrà, il prossimo anno, nelle classi quinte, prime e seconde in merito ai vantaggi e ai pericoli in rete.

Il questionario è stato somministrato alle classi prime e seconde della Scuola Secondaria di Primo Grado il 21 marzo 2018. Alcuni studenti della scuola media, invece, dopo un incontro con la classe 3F del Liceo Scienze Umane, hanno somministrato il questionario alle classi quinte nei seguenti giorni:

  • Magno: 20 marzo;
  • Inzino: 22 marzo:
  • Gardone: 23 e 27 marzo.

I questionari sono stati analizzati, tabulati e commentati nel documento allegato.

Bullismo: Presentazione Questionari Social Network

I nostri complimenti e ringraziamenti per il lavoro svolto al professor Cantu’ e agli alunni della 3F della Liceo Moretti indirizzo Scienze Umane Istituto Istruzione Superiore “Carlo Beretta” di Gardone Valtrompia.

a cura di Mino Massimiliano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *