Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Nella mattinata di sabato 17 novembre si è svolto in sala Camozzi, presso la sede di Cassa Padana, l’incontro organizzato dalla sezione AUSER di Pescarolo ed Uniti per due importanti obiettivi: la presentazione del calendario 2019 e la nuova borsa di studio riservata agli alunni della quinta elementare della nostra scuola primaria.

Ha aperto l’incontro la Vicepresidente Miglioli Luigina con i ringraziamenti ai presenti, al tavolo il Presidente Becchi Ivan, la Presidente Provinciale Donata Bertoletti, il Sindaco Graziano Cominetti e la Dottoressa Caterina Gozzoli, e concludeva con un ringraziamento speciale ad Agostino Tonarelli per il filmato che seguirà la presentazione del calendario.

Dopo l’inno nazionale, secondo una prassi cara all’Associazione in questi incontri particolari, il presidente Becchi ha espresso soddisfazione per essere arrivati ancora a questo importante traguardo, dopo un a lunga strada fatta di condivisioni e di ipotesi, evidenziando in particolare la foto messa nella prima pagina che rappresenta 5 bambole, scelta in sostituzione dell’originale, perché legata ad una nuova importante iniziativa che darà ulteriore lustro al nostro Centro Culturale con una mostra permanente, dal titolo “bambole e giochi d’altri tempi”. Sistemata nelle stanze al primo piano della Biblioteca Comunale, verrà inaugurata in occasione della ricorrenza del patrono domenica 2 dicembre.

Un ulteriore motivo, perché questo calendario debba entrare in tutte le case, è legato alla presenza sullo stesso di elementi pro memoria, per l’entrata in funzione da febbraio 2019 della raccolta differenziata. Il Presidente Becchi ha iniziato a sfogliare il calendario accompagnato dalle proiezioni delle varie immagini, e che noi sintetizzeremo a parte, ha lasciato poi la parola alla Dottoressa Caterina Gozzoli per la presentazione della borsa di studio che coinvolgerà gli alunni della classe quinta, grazie anche alla fattiva collaborazione degli insegnanti.

L’obiettivo è quello di veicolare e far conoscere i messaggi dell’Auser, con il coinvolgimento proprio dei più piccoli. Rispetto ai primi anni, ci siamo adeguati anche noi ai tempi, costruendo il titolo del tema da trattare, attraverso i bambini che è risultato poi essere “la leggenda dell’arcobaleno”. Una storia che sintetizza i valori dell’Auser dalla solidarietà, all’amicizia, alla serenità, crescere e aiutare, valori che i bambini, divisi poi in tre gruppi, hanno dimostrato di avere recepito, con esempi pratici.L’incontro si è poi concluso con un momento di dialogo con i bambini che seduti in cerchio, hanno espresso le loro valutazioni.

Commenti positivi e complimenti all’iniziativa sono poi stati espressi dalla Presidente provinciale, in rappresentanza delle 49 Auser della provincia, che, oltre ad illustrare le iniziative in programma a Cremona per far conoscere anche la nuova sede AUSER collocata nei locali dell’ex portineria di Cremona Solidale, ha cercato anche il coinvolgimento dell’Auser locale in nuovo servizio.

Ha chiuso gli interventi il Sindaco Cominetti che conoscendo Becchi e i suoi collaboratori, ha precisato che non si lasceranno certamente scappare l’occasione. Ringraziando l’Auser per la costante e fattiva collaborazione e per l’ospitalità data su ogni pagina del calendario con alcune icone, che saranno un pro memoria per la futura raccolta differenziata e per questo, in occasione della distribuzione dei contenitori, senza impegno, si proporrà, a chi non l’avesse ancora, il calendario. In merito comunque ha precisato il Sindaco, ci saranno apposite riunioni informative. Il Presidente Becchi ha chiuso l’interessante mattinata, ringraziando i presenti ma anche e soprattutto i volontari, indispensabili per portare avanti quotidianamente questo importante impegno rivolto a favore di tutta la comunità.

Il Calendario AUSER 2019

Recentemente presentato in sala Camozzi, oltre alla prima pagina riportante le 5 bambole e presentata nella riunione, ne sintetizziamo il contenuto: in ogni pagina, oltre al calendario con alcune foto, le iniziative del mese, promosse da tutte le Associazioni presenti nel comune di Pescarolo ed Uniti .

Gennaio riporta una foto dell’asilo del 1971, quando c’erano ancora le suore. Tra le iniziative un incontro con le scuole e una serata con la testimonianza di un deportato a Dachau, promossa da Biblioteca comunale e ANCR che presenta poi per il 27 gennaio l’ormai tradizionale fiaccolata.

Febbraio inizia la leggenda con i simboli per la raccolta rifiuti porta a porta. La foto di un vecchio Carnevale, non c’era ancora il bar Bollicine, tra le iniziative il carnevale, a cura della Pro Loco, per le domeniche 17 e 24.

Marzo prevede per domenica 3 l’ultima sfilata del carnevale e martedì 5 il Falò, per l’8 marzo la “festa della donna“ a cura della Biblioteca comunale. Le foto riguardano i gruppi dei corsi di judo che si svolgevano nella palestrina delle scuole e di basket in palestrae che si svolgevano rispettivamente nella palestrina della scuola primaria e in palestra.

Aprile. Il 7 vendita delle uova di Pasqua da parte della locale sezione AVIS. Il 22 “il giro delle cascine” a cura di G.S. e Pro Loco e il 25 celebrazione della Liberazione a cura dell’ANCR. Tre le foto del Museo del lino, una scolaresca con il fondatore Becchi Casimiro, una panoramica del primo piano e un gruppo di visitatrici attorno al telaio.

Maggio si apre il 1° con “la camminata” promossa da AVIS e Oratorio e il 5 la “gara di pesca” al laghetto di Pieve Terzagni. Due le foto riguardanti momenti della premiazione delle “borse di studio” auser e della rappresentazione della “bella e la bestia”.

Giugno. Tra le iniziative il 3 ricorrenza della festa della Repubblica con ANCR, dal 3 al 15 a cura del G.S. ”Torneo di calcio per bambini”, dal 7 al 9 con Pro Loco e GS al campo per “Pescarolo in festa” il 16 “pasta in piazza” a cura dell’AUSER e dal 9 al 6 Luglio “grest in Oratorio”. Due foto riguardanti volontari AUSER per “la giornata della pasta” e la benedizione della nuova autovettura da parte di Don Thomas.

Luglio, mese di ferie per tutti i volontari. Tre le foto dei coscritti classi 1952, 1967 e 2000.

Agosto. In Oratorio il 16 si celebra San Rocco e nei giorni 24/26 “sagra a Pieve Terzagni a cura di Pro Loco e G.S. Due le foto riguardanti una delle prime edizioni della festa di San Rocco .

Settembre. Il 14 “festa dell’Oratorio”, ricominciano i campionati. Due le foto che riguardano la seconda categoria e i pulcini 2018.

Ottobre. 11/13 con la Pro Loco alla Senigola per “sgabei d’autunno”. Quattro le foto che riguardano i nomi dei fondatori, scolaresche in biblioteca con Silla e una del 1985 per la donazione da parte di Luigia Copercini di una Enciclopedia alla Biblioteca rappresentata da Becchi Casimiro.

Novembre. Nei giorni 3 e 4 festa delle forze armate a cura dell’ANCR, il 16 presentazione nuovo calendario e borse di studio AUSER, il 24 la festa del ringraziamento a cura della Parrocchia. Due le foto per celebrazione 4 Novembre a Pieve Terzagni e l’inaugurazione del nuovo monumento a Pescarolo.

Dicembre. Il primo “sagra di S.Andrea”, l’8 vendita delle pigotte e il 12 Santa Lucia a cura di Pro Loco e G.S. Due le foto riguardanti Babbo Natale con i bambini della scuola materna a Pieve Terzagni e Santa Lucia a Pescarolo.

La pubblicazione si chiude con 6 fotografie riguardanti rispettivamente 3 varie mostra di pittura del 1962 e del 1984, 2 particolari del cicloraduno e il coro Paulli in chiesa a Pieve Terzagni.