Busseto (Parma) – Il Gran Carnevale di Busseto, è da tutti riconosciuto come uno dei più bei carnevali che si svolgono in Italia, giunto quest’anno all’invidiabile traguardo delle 135 edizioni.

Come da tradizione, l’appuntamento è suddiviso su quattro domeniche, 31 Gennaio 7, 14, 21 febbraio 2016, nel centro storico del paese, dove sfileranno i grandi carri umoristici in cartapesta, soggetti speciali, gruppi folkloristici, bande musicali provenienti da diverse parti d’Italia.

I temi dei grandi carri allegorici, gelosamente custoditi fino alla prima sfilata, portano la firma dei volontari
dell’associazione “Amici della Cartapesta“ di Busseto, che di anno in anno danno vita alla loro fantasia lavorando con carta, colla di farina, legno, chiodi, ferro, una vecchia saldatrice per creare magnifiche “sculture” da far sfilare per le vie di Busseto.

Oltre ai grandi carri allegorici saranno presenti diversi soggetti speciali carichi di allegria e umorismo con ospiti come:

  • la “Badomenica”, (31 Gennaio);CarnevaleBusseto
  • la Banda spettacolo “La Ranocchia“ da Orentano (Pisa);
  • gruppo folk “ i Gioppini “ da Bergamo;
  • sbandieratori e musici del palio di Asti Borgo Viatosto;
  • la piccola banda della Rocchetta i “Controcorrente“ con i frustatori del Monferrato “I Fuet“;
  • la banda dei “Stunaà“ da Sesto Calende;
  • l’associazione bandistica G. Verdi di Busseto;
  • la Banda musicale con majorettes di Medesano PR (Domenica 7 Febbraio);
  • la ”Suca Band“ di Oleggio NO;
  • sbandieratori e musici “Città di Alba“;
  • gruppo folkloristico boliviano “Caporales“:
  • gruppo folkloristico occitano “La Malinteisa“;
  • piccolo gruppo musicale provenzale “I Balacanta“;
  • gruppo folkloristico “Arlecchino” da Bergamo;
  • gruppo “I Pintatasparty” da Verona;
  • la Banda Folkloristica con majorettes “La Vigonesia“ da Vigone – TO (Domenica 14 febbraio);
  • gruppo sbandieratori e musici del Palio di Asti rione Santa Caterina;
  • la banda “La Cricca dei Giovani“ delle Langhe;
  • gruppo folkloristico “Pavullese” da Pavullo MO;
  • l’associazione bandistica G. Verdi di Busseto;
  • gruppo storico Sbandieratori e Musici di Fornovo Taro – PR (Domenica 21 Febbraio);
  • gruppo mascherato “Le Maschere di Rataplam“ da Bergamo;
  • banda con majorettes “La Campagnola“ da Marlia – LU;
  • Associazione Bandistica G. Verdi di Busseto;
  • gruppo folkloristico “Orobico“ da Bergamo.

Tutte le domeniche intrattenimento con musica, stand gastronomici, sfilate, animazioni, ma anche eventi sportivi, mercatini, visite guidate dei luoghi Verdiani.

Come ormai da tradizione anche quest’anno non manca il carnevale dedicato ai bambini, con il Lunapark, grandi giochi gonfiabili e truccabimbi.

Anche per i più grandi la parte gastronomica non viene trascurata, attivo “L’angolo del ghiottone” con torta fritta, salumi tipici, panini farciti, Fortana, Lambrusco e Vini Verdiani.

In piazza Verdi, presso la Rocca Municipale, da vedere la bella mostra fotografica “Passione Cartapesta“ (orari di apertura: domenica continuato 10.00-18.00, sabato 10.00-12.00 e 15.00-18.00), realizzata dal Circolo
fotografico “Quarta Dimensione”.

Domenica 31 Gennaio, 7 e 21 febbraio, dalle ore 9.00, in piazza G. Verdi, mercatino “Operatori
dell’ingegno“.

Domenica 14 febbraio mercatino dell’antiquariato e riuso “Il Trovatore“.

Domenica 14 febbraio, ore 8.00, “Strabusseto in Maschera”: maratona per le vie del paese, organizzata da
Gruppo Marciatori della Pubblica Assistenza di Busseto.

Il Gran Carnevale di Busseto è organizzato dall’Associazione “Amici della Cartapesta” di Busseto in
collaborazione con Pro Loco Busseto, Comune di Busseto e Provincia di Parma.