Tempo di lettura: 2 minuti

Borgo San Giacomo (Brescia) – In occasione del centenario della Rivoluzione d’Ottobre l’associazione Tanaliberitutti e il Circolo Arci di Borgo San Giacomo organizzano un appuntamento che vuole analizzare, seppur in maniera “informale”, alcuni aspetti e linguaggi manifestatisi dopo lo storico evento, dal titolo “Ottobre, cent’anni di sovietudine“, che fa il verso al famoso romanzo di Gabriel Garcia Marquez.

Una serie di incontri suddivisi in tre serate, dal 10 al 12 novembre, che presenteranno letture “informali” dell’apporto storico, culturale e sociale che il periodo sovietico ha veicolato. Infiniti gli spunti che hanno caratterizzato l’evento che ha “spezzato la storia” del XX° secolo, imponendo nuovi stimoli che nei decenni successivi matureranno l’egemonia russo/sovietica in molti campi (letteratura, cinema, sport, scienze cosmologiche), e alcuni di essi verranno indagati e proposti all’attenzione del pubblico.

Gli appuntamenti, tutti ad ingresso libero, si terranno presso il circolo Arci “Casa del Popolo”, in via Gabiano  a Borgo San Giacomo, e sono patrocinati dalla CGIL di Brescia, Arci e ANPI di Borgo San Giacomo.

Programma.

  • Venerdì 10 novembre, ore 20.45 – Convegno: “L’utopia che spezza la storia; cent’anni dopo, una lettura storica“. Relatori: Prof. Tonino Zana, Prof. Sandro Moiso, Prof. Antonio Barberini. Letture poetiche di Gianni Rossi.
  • Sabato 11 novembre, ore 20.45 – Proiezione del film “Ottobre” regia Sergej Ejzenštejn a cura Prof. Massimo Morelli a seguire: cena sovietica con vodka e piatti tipici.
  • Domenica 12 novembre, ore 17.00 – Incontro: “Scacco matto al sistema occidentale“, la grande scuola scacchistica sovietica di Giovanni Terna.
    Ore 18.00 – Partita simultanea di scacchi del Maestro Giovanni Terna contro quindici sfidanti (iscrizione gratuita e consigliata).
    Ore 20.30 – Convegno: “L’arte della rivoluzione tra pittura e grafica“, a cura della dott.ssa Cinzia Zanetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *