Tempo di lettura: < 1 minuto

Brescia – Nelle giornate che vanno da venerdì 11 a lunedì 14 marzo, presso il cinema Nuovo Eden di Brescia, verrà proiettato “Il Club“, un bel film cileno diretto da Pablo Larrain, con Roberto Farías, Antonia Zegers, Alfredo Castro, Alejandro Goic e Alejandro Sieveking.

Quattro sacerdoti vivono insieme in una casa isolata, situata in una piccola città di mare. Ognuno di loro è lì per rimediare ai peccati del proprio passato. I quattro si muovono sotto l’occhio vigile della governante, Suor Mónica. Il fragile equilibrio del gruppo viene tuttavia compromesso dall’arrivo di un quinto uomo, anche lui di recente caduto in disgrazia, che riporterà a galla il passato che ognuno di loro pensava di essersi lasciato alle spalle.

Vengono in mente, per accensione geniale, Buñuel e Ferreri, ma soprattutto sono potenti le immagini della Chiesa: il club è il clan, la «famiglia» ripudiata. Oltre la logica e la morale vale però nel film l’atmosfera malata che vi regna, da girone infernale, tutto il non detto e il gioco incrociato degli sguardi, la dannazione della memoria, l’appello dei sensi”. (Maurizio Porro, Corriere della Sera)