Desenzano del Garda (Brescia) – Sabato 8 aprile alle ore 21 nella chiesa di S. Michele Arcangelo in Rivoltella, si conclude la Stagione concertistica desenzanese con il tradizionale “Concerto di Pasqua”.

Programma:

Pyotr Ilyich Tchaikovsky
Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 35
I Allegro moderato – Moderato assai
II Canzonetta. Andante
III Finale. Allegro vivacissimo

Felix Mendelssohn
Sinfonia n. 4 in la maggiore op. 90 “Italiana”
I Allegro vivace
II Andante con moto
III Con moto moderato
IV Saltarello. Presto

L’Orchestra Antonio Vivaldi nasce nel dicembre 2011 e in pochi anni diventa una stabile realtà che vanta collaborazioni con importanti associazioni, festival e istituzioni italiane. Attualmente consta di una sessantina di elementi, selezionati tra i più promettenti giovani musicisti del panorama italiano.

Ha all’attivo più di cento concerti sinfonici, tenutisi in importanti teatri e sale concertistiche. Il suo repertorio spazia dalla musica barocca a quella romantica, sino ad abbracciare la musica contemporanea.

Dal biennio 2015/2016 è l’orchestra residente della stagione concertistica milanese “Serate Musicali”. Dal 2016/2017 è inoltre l’Orchestra stabile del Teatro Sociale di Sondrio. La direzione artistica è composta da Lorenzo Passerini (direttore musicale e direttore artistico), Piergiorgio Ratti (compositore residente e direttore artistico) e Olga Introzzi (segretario artistico).

La sua attività è sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dalla Regione Lombardia.

Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori