Cremona – Domenica 9 aprile alle ore 16.30, nella splendida location della Chiesa di Santa Maria Maddalena in Cremona, si terrà l’imperdibile concerto vocale del Coro Lirico Ponchielli Vertova. La chiesa sarà aperta per l’occasione alle visite guidate con i volontari del Touring Club Italiano per il Patrimonio Culturale.

Il programma del concerto.

  • G. Rossini Mosè – Dal tuo stellato soglio – Soprano, tenore, basso e coro;
  • W. A. Mozart AveVerum – Coro;
  • G. Verdi dalla Messa di Gloria – Kyrie, Cum Sancto Spiritu – Coro,
    Credo – Coro maschile;
  • G. Fauré dalla Messe Basse – Kyrie, Benedictus – Soprano, coro femminile;
  • C. Franck Panis Angelicus – Soprano e coro;
  • P. Mascagni dalla Messa di Gloria:
    Gloria, Quoniam, Cum Sancto Spiritu – Tenore, basso, coro
    Credo – Coro
    Et Resurrexit – Tenore, basso e coro
    Benedictus – Basso solista
    Hosanna – Coro.

Il Coro Lirico Ponchielli-Vertova persegue, quale scopo principale, lo studio e l’esecuzione di brani specificatamente operistici, contribuendo a mantenere viva la tradizione operistica italiana fra il pubblico. Negli ultimi anni il Coro ha affrontato impegni importanti tra cui i “Carmina Burana” di C. Orff e, in Duomo, la “Messa di Requiem” di G. Verdi nel 2012 e la Nona Sinfonia di Beethoven nel 2015.

Patrizia Bernelich, direttore d’orchestra, di coro e pianista. Dal 2004 dirige il Coro Lirico Ponchielli Vertova con il quale svolge intensa attività di divulgazione del repertorio lirico di tradizione. E’ titolare della cattedra di Pianoforte principale al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza. E’ incaricata della progettazione artistica rivolta alle scuole primarie di 1° e 2° grado di Piacenza e provincia. Collabora con associazioni culturali in qualità di consulente artistico e ideatrice di spettacoli.

Paolo Bottini, musicista cremonese diplomato in organo, pianoforte e clavicembalo, pone al centro dei propri interessi l’attività di organista liturgico, (dal 1986 titolare a Croce S. Spirito). Ha pubblicato CD per “Bongiovanni” e nel 2009 compilato la prima biografia di Federico Caudana, organista e maestro di cappella del Duomo di Cremona.