Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. Dopo il release party al Lio Bar, serata durante la quale sono state presentate in anteprima le tracce del disco omonimo d’esordio, Il Diluvio entra a far parte del roster di Jack Rock Agency e annuncia i primi appuntamenti live del 2017:

  • 04.02 HonkyTonky – Seregno (Monza Brianza)
  • 05.02 Belleville Rendezvous – Paratico (Brescia) – acoustic set – w/ Roncea e Carmelo Pipitone (Marta sui Tubi)
  • 03.03 Rock’n’roll Club – Rho (Milano)

“Il Diluvio” è un lavoro urgente e spontaneo, che ha preso forma dalle infinite jam in sala prove e che racchiude dentro di sé le diverse anime della band, che sin da subito ha sentito forte l’esigenza di esprimersi con brani inediti. L’incrocio dei background e delle diverse sensibilità dei componenti, la comune attitudine indie rock, hanno dato vita a un immaginario sonoro intrigante ed ipnotico dai toni chiaroscuri, che disegna scenari sospesi e suggerisce atmosfere dilatate, fuori dal tempo e dallo spazio.

Gli elementi mischiati insieme tracciano labili confini tra luci e ombre, dando vita a cinque episodi di grande impatto emotivo, caratterizzati da una estrema cura dei particolari, da un songwriting intelligente e maturo. Fusione ideale di influenze tra le più disparate (dai Radiohead agli Editors, dai Pink Floyd all’universo Bowie-iano ai Death Cab for Cutie), “Il Diluvio” ricama splendide armonie, espressive ed eleganti.

In questi brani trovate frammenti di quello che siamo oggi.
Così come molti dischi ci hanno accompagnato in tanti momenti della vita,
ci auguriamo che anche la nostra musica possa fare lo stesso per qualcun’altro.” – Il Diluvio

Che vi trovate in una metropoli trafficata o nel più remoto paese della provincia, queste canzoni vi porteranno via con loro in un altrove ricco di sfumature. Il Diluvio è pronto a manifestarsi, scenderà la tanto attesa pioggia.

Il Diluvio sono Omar Khrisat (chitarra acustica), Simone Bettinzoli (chitarra elettrica/voce), Alessandro Serioli (tastiera/voce) e Piero Bassini (batteria).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *