Tempo di lettura: 2 minuti

Valle Camonica (Brescia) – L’Associazione Bresciana FilHarmonia e l’Orchestra Fiati di Valle Camonica, in collaborazione con l’Unione delle Bande Musicali di Valle Camonica, organizzano il “Valle Camonica Wind Festival“, manifestazione musicale che prenderà il via domenica 26 febbraio presso il Teatro delle Ali di Breno.

Il Festival punta a una molteplice serie di obiettivi che hanno come comune punto di partenza la profonda radicalizzazione della musica per fiati in Valle Camonica. La tradizione musicale legata ai fiati in Valle Camonica ha legate alle tante formazioni bandistiche che hanno sempre territorio: il primo corpo bandistico che la storia già agli albori dell’Ottocento.

L’obiettivo del progetto è quindi riscoprire e valorizzare questa tradizione, attraverso una lettura e rilettura colta degli strumenti a fiato che sanno unire diversi universi musicali, dalla musica classica a quella bandistica, per arrivare  alle avanguardie contemporanee. Ecco quindi che le finalità sono molteplici: aggregativa, che è sempre stato un elemento distintivo del sistema fiati/bande; divulgativa, che è uno degli elementi qualificanti del ruolo delle bande nella cultura popolare del territorio; formativa, perchè ha sempre contribuito a far nascere e crescere nelle Valli la passione per la musica.

Un vasto movimento che troverà la sua consacrazione anche nella partecipazione dell’Orchestra Fiati di Valle Camonica alla Conferenza Internazionale WASBE (World Association for Symphonic Bands and Ensembles) in programma a Utrecht, in Olanda, dal 18 al 22 luglio 2017, dove l’ensemble camuno è stato selezionato tra le 10 orchestre invitate, sulle oltre 80 formazioni musicali da 4 continenti che si sono proposte.

Un intreccio di eventi tutti strettamente collegati per un programma di rara organicità e alto contenuto culturale e divulgativo. Uno straordinario biglietto da visita per la Valle Camonica e la sua tradizione culturale.

Il programma.

  • Domenica 26 febbraio, ore 17.00, presso il Teatro delle Ali di Breno – La FilHarmonia Ensemble presenta “Le Origini – Harmoniemusik e i gruppi di fiati: gli antenati della banda a cavallo dell’Ottocento“, musiche di Richard Strauss e Wolfang Amadeus Mozart.
  • Sabato 18 marzo, ore 21.00, presso la Chiesa Parrochiale di Edolo – L’Orchestra Fiati di Valle Camonica presenta “La Modernità – L’orchestra di fiati nel 20° secolo, visioni del sacro“, musiche di Claude Thomas Smith (USA), Frank Ticheli (USA), Johan de Meij (Olanda) e Yasuhide Ito (Giappone).
  • Sabato 1 aprile, ore 21.00, presso il Palazzo Congressi di Boario Terme – L’Orchestra Fiati di Valle Camonica & Boris Savoldelli presentano “La Sperimentazione – 21° secolo e oltre“, musiche di Federico Agnello.
  • Domenica 14 maggio, ore 09.30, presso il Palazzo della Cultura di Breno – “La Formazione“, tavola rotonda sulla formazione musicale, in collaborazione con l’Unione Bande Musicali di Valle Camonica.
  • Domenica 21 maggio, ore 10.00, presso il Parco delle Terme di Boario Terme – “Il Futuro – La banda di domani“, Festival Camuno delle Bande Giovanili, in collaborazione con l’Unione Bande Musicali di Valle Camonica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *