Tempo di lettura: 2 minuti

Padova – Chi non ha mai sognato di fare un volo in cielo trasportato da quel buffo pallone di aria che sembra alzarsi come per magia tra le nuvole!

E’ il desiderio di ogni bambino, vedere le case, la propria città e i fiumi dall’alto, anzi altissimo, respirando l’aria come gli uccelli, sfidando ogni paura e ogni vertigine.

Il Festival delle mongolfiere è una nuova festa, unica nel suo genere per la città di Padova. È un festival di intrattenimento che comprende eventi sportivi, artistici, di spettacolo dedicato alle famiglie, ai bambini, ai giovani e agli adulti di tutte le età, ma le vere protagoniste sono le mongolfiere.

Un sogno che diventa realtà il 29 e 30 agosto e il 5 e 6 settembre, quando si potrà entrare nella mongolfiera ed esplorala dall’interno, ascoltando la spiegazione del . E poi salire e iniziare un viaggio favoloso… Spettacolo di mongolfiere illuminate

Dopo il tramonto il cielo stellato si impreziosisce, poi, di tante lucciole colorate: è la magia dello spettacolo di mongolfiere illuminate, l’esibizione delle mongolfiere illuminate a suon di musica che regala spettacoli mozzafiato alle 21.00 di ogni sera all’interno dell’area mongolfiere.

Per i più piccoli durante i giorni del festival verrà allestito un parco giochi per tutti i bambini con gonfiabili, un’area bimbi gratuita con gli animatori, per permettere alle famiglie di trascorrere la giornata all’insegna del divertimento e riposo all’aria aperta.

Inoltre all’interno dell’Ippodromo in una tensostruttura le fattorie didattiche, con diversi animali da cortile e da fattoria e sarà possibile nell’arco della giornata visitare le scuderie con spiegazione del personale specializzato. La fattoria Lungargine proporrà, oltre la visita degli animali (animali di bassa corte e conigli, pecore, cavalli e cani) con una spiegazione della loro gestione, due laboratori didattici che verranno eseguiti, a turno, una volta al giorno al mattino e al pomeriggio e la visita alle scuderie.

Durante i due week end verrà allestito, inoltre, un laboratorio dedicato ai più piccoli per imparare a costruire e far volare gli aquiloni. I bambini coloreranno le vele, attaccheranno le asticciole di legno, le maniglie e le code per poi far innalzare al cielo la loro creazione.

Imperdibile, infine, la zona fitness, benessere, danze e balli in collaborazione con Forum, Associazione Sportiva Dilettantistica che promuove lo sviluppo e la diffusione dell’attività fisica non agonistica e ricreativa.

Il programma completo dell’evento. 

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *