Tempo di lettura: < 1 minuto

Mantova/Cremona/ Brescia – Tradizioni gastronomiche secolari, ricchezza culturale e una natura quasi incontaminata fanno del territorio compreso tra i fiumi Oglio e Chiese il protagonista della guida promossa da Il Gastronauta, un itinerario che raccoglie punti di ristoro, luoghi storici e naturalistici.

L’iniziativa è frutto dell’unione delle forze di imprenditori, Comuni e operatori locali, come la Proloco di Torre de Picenardi e Isola Dovarese, con la volontà di promuovere la propria terra.

Grazie al supporto di Popolis e Cassa Padana è ora on line un’area in cui scaricare la guida e sarà presto disponibile un sito internet interamente dedicato al progetto.

Nella guida sono segnalati quattro itinerari percorribili in bici o in auto, tra castelli, piazze, paludi, ristoranti selezionati e tradizioni della cultura contadina.

“Conosco questo territorio da anni e quando penso alla campagna tra le province di Mantova, Brescia e Cremona si consolida in me l’idea che sia un crogiuolo di cultura e buon cibo” – sottolinea Davide Paolini de Il Sole 24 Ore e tra gli organizzatori del progetto.

L’opuscolo è disponibile sul territorio presso i ristoranti aderenti e gli enti locali.