276 pp.
30.000 lire

Un ideale pellegrinaggio storico nei luoghi santi, costruito intorno alla giornata di Wajeeh Nusseibeh, un laico arabo, custode delle chiavi del Santo Sepolcro. La storia di un santuario, raccontata in una felice formula narrativa, che è il vero e proprio “specchio di pietra” delle grandi verità religiose che si incontrano e scontrano in Terrasanta.