Tempo di lettura: < 1 minuto

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Pasquale Losapio, per conto dell’Unità Pastorale Cafarnao di Vescovato, dopo alcuni preavvisi su internet, nell’ultimo comunicato ha presentato ufficialmente il Grest 2021 che avrà come titolo “Hurrà, giocheranno sulle sue piazze”.

Inevitabilmente sarà questa un occasione per abituarci a convivere con la pandemia, logicamente nel rispetto delle norme. In merito i progetti dovranno essere elaborati e condivisi con i comuni e ATS.

Per la riuscita dell’iniziativa, si precisa nel comunicato, sarà un valido punto di partenza l’esperienza acquista nella precedente edizione. Come sempre è richiesta la collaborazione dei giovani e dei genitori dei bambini iscritti, che si prestino a dare la loro collaborazione nei vari momenti.

Come nella precedente edizione, l’iniziativa avrà come punti di riferimento centrali gli oratori di Pescarolo e Vescovato, al primo potranno fare riferimento anche i bambini di Pieve Terzagni, Gabbioneta e Binanuova. Per quanto riguarda Pescarolo come nella precedente edizione le iniziative si svolgeranno presso l’Oratorio al mattino, ci sarà poi la possibilità di trasferimento a Vescovato dove si potrà fruire della mensa e successivamente completare la giornata.

Facendo sempre rifermento alle esperienze precedenti, c’è anche, da parte degli organizzatori, l’auspicio che il covid consenta anche appuntamenti serali, con l’organizzazione anche di tornei estivi.

Allegati all’ultimo comunicato alcuni moduli che gli interessati sono invitati a restituire compilati. Va precisato che questi non sono un modulo d’iscrizione, che verrà compilato successivamente, ma hanno l’obiettivo di avere i numeri per gestire al meglio la programmazione dell’iniziativa.