copertinaUna giornata in riva al mare. Su quel confine che segna l’inizio e la fine di due mondi. Il limitare di mare e terra. Frontiera liquida fra Europa, Africa e Asia Minore. Luogo dolente di storia antica e lacrime moderne. Mito di bellezza e vita in modo insopportabile rassegnato a ospitare la morte. Abbraccio più di divisione che di convergenza.

L’ ebook di NetPeople editore, firmato dal bresciano Remigio Bertoletti, fotografo per passione, racconta per immagini una giornata in riva al mare nostrum.

Dall’alba al tramonto. Dalle prime luci del sole alla notte di stelle. Una giornata che si consuma nella luce confusa del sole non ancora nato di Cefalonia e di Sicilia. Che si apre nella forza del giorno che nasce a Tropea e Scilla. Mentre il sole governa il passare delle ore fra la penisola Calcidica e Myrthos Beach.

Ma il Mediterraneo può anche spaventare. Come il temporale che si avvicina alle coste della Calabria con tutta quella forza della natura che abita il mare. E poi nell’umile, potente e lento ritorno all’oscurità.

Con il sole che si cheta fra le braccia del mare.

“Mediterraneo” è in vendita a 2,99 euro su iBookStore per dispositivi Apple:

E’ disponibile anche su Amazon e Google play (per tutti gli altri dispositivi)

Remigio Bertoletti nasce a Leno nel 1956. Nel 1987, durante un viaggio a Berlino, acquista la sua prima macchina fotografica e inizia una nuova avventura artistica.
Nel 1998 ottiene una segnalazione nel concorso fotografico nazionale di Civitavecchia con tema “L’uomo e il mare”. Si classifica due volte al secondo posto in concorsi locali. Predilige l’uso della diapositiva e solo alla fine del 2011 si “converte” alla fotografia digitale. Collabora con il portale Popolis.it. “Mediterraneo” è il suo primo ebook.

NetPeople è una casa editrice di proprietà di Cassa Padana Bcc.

Nel catalogo sono disponibili altri due ebook:Verrà un giorno senza confini” sul conflitto fra Israele e Palestina, a cura di Elisabetta Berto, Piero Fontolan e Macri Puricelli e il romanzo “Le mani e il cuore” di Angelo Bonfadini.

Macri Puricelli
Nata e cresciuta a Venezia, oggi vivo in mezzo ai campi trevigiani. Fra cani, gatti, tartarughe, tre cavalle e un'asina. Sono laureata in filosofia e faccio la giornalista da più di trent'anni fra quotidiani e web. Dal 2000 mi occupo della comunicazione on e offline di Cassa Padana Bcc e dallo stesso anno dirigo Popolis. Quanto al resto...ho marito, due figli e tanti tanti animali.