Tempo di lettura: 1 minuto

Ostiano, Cremona. Si alza il sipario sui giovani talenti da sabato 16 giugno a sabato 14 luglio nella magnifica cornice del teatro Gonzaga di Ostiano. Pomeriggio di musica che già si preannuncia come un appuntamento di grandi emozioni musicali, vuol creare una opportunità per artisti freschi di laurea al conservatorio, per dar loro la possibilità di mettersi alla prova e confrontarsi direttamente sul palcoscenico. Il concerto è dedicato al liutaio cremonese Pierangelo Balzarini. Ingresso libero.

L’evento è ideato dalla professoressa Rina Rosi e supportato dall’associazione Diapason, quest’ultima nata nel 1995 proprio per avviare i ragazzi alla musica.

In occasione di questo evento è stato programmato per il 14 luglio prossimo una concerto “Ensemble da Camera” in chiusura del Festival Internazionale di Casalmaggiore.

Il programma:

16 giugno ore 17 Trio Nocerino, Babbini, Pepini musica da camera tra 700 e 800

17 giugno ore 17 Andrea Nocerino e Antonio Magnatta musica a sorpresa

8 luglio ore 17,30 “Arts” del Centro Danza Sporting Life diretto da Rossana Bettoli e Monica Savoldi

14 luglio ora 17 Festival Internazionale di Casalmaggiore “Ensemble da Camera”

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *