Provincia di Brescia – Prosegue intensa l’attività teatrale dei ragazzi dell’Associazione Culturale Il Nodo Teatro“. Il prossimo fine settimana li vedremo calcare i palcoscenici bresciani per una brillante rilettura teatrale de “Il Mago di Oz“, scritto da Lyman Frank Baum e pubblicato per la prima volta nel 1900.

Sabato 20 gennaio, alle ore 21.00, saranno a Nuvolento presso la Sala Polivalente Vecchio Mulino; mentre domenica 21, alle ore 16.30, si esibiranno a Manerbio presso il Teatro Civico Memo Bortolozzi.

La piccola Dorothy si ritrova, dopo un ciclone, in un mondo incantato e meraviglioso popolato da streghe e bizzarre creature. Per tornare a casa deve trovare la città di Smeraldo e il terribile Mago di Oz. Intraprende allora un piccolo cammino iniziatico durante il quale incontrerà strani personaggi che la aiuteranno a raggiungere il misterioso Mago di Oz.

Una grande avventura alla fine della quale Dorothy guarderà il mondo di tutti i giorni con occhi diversi e scoprirà che non è poi così diverso dal meraviglioso mondo di Oz.

Con Camilla Brami nei panni di Dorothy; Giorgio Mosca in quelli del Mago di Oz, della strega dell’ovest, della strega dell’est e della strega del nord; Danilo Funari nei panni dell’uomo di latta; Fabio Tosato in quelli dello spaventapasseri; Fiorenzo Savoldi il leone; Silvia Pipa zia Em; Giuseppe Sacco zio Henry; Lucia Miotto la Perfezione e Silvia Lobertini nei panni di Brenda. Regia di Raffaello Malesci.

**********************************************************************************************

Il Nodo Teatro, associazione culturale senza scopo di lucro, nasce nella primavera del 1996, per volontà di attori ed operatori del settore teatrale, nonché di studenti
di scuole d’arte e di storia del teatro uniti dall’esperienza formativa di un anno di corso presso il Laboratorio teatrale «La scuola dell’attore» organizzato dal Teatro Sociale di Montichiari.

Le attività dell’associazione compiono dunque 20 anni e hanno sempre ricevuto ottimo riconoscimento superando le 2000 repliche in tutta Italia. Il Nodo teatro è fra le associazioni teatralmente più attive nella provincia di Brescia.

Il Nodo Teatro si è strutturato come centro di produzione stabile allestendo una media di cinque spettacoli all’anno. Oltre alla distribuzione degli spettacoli, cura l’organizzazione di diverse rassegne teatrali sul territorio nonché di eventi e adattamenti in luoghi storici e artistici. Alla produzione di spettacoli brillanti il Nodo Teatro affianca proposte di testi meno conosciuti e affronta autori completamente nuovi per l’Italia.