Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia – Il 28 ottobre in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale del Cinema di Animazione. La festa dal 2002 omaggia questa importante forma della settima arte e di intrattenimento, ricordando prima di tutto la prima performance pubblica con il teatro ottico di Emile Reynaud che, nel 1892 a Parigi, proiettò il primo film d’animazione della storia.

A Brescia è l’Associazione Avisco che utilizza questo linguaggio nei percorsi di produzione audiovisiva con bambini e ragazzi da più di 30 anni, invita appassionati e curiosi di tutte le età a partecipare alle iniziative organizzate per celebrare questa ricorrenza.

Il primo appuntamento si terrà sabato 21 e domenica 22 ottobre presso il MO.CA di Palazzo Martinengo Colleoni, e sarà all’insegna della puppet animation con un workshop intensivo, gratuito per adulti, a cura di Michelangelo Fornaro.

I festeggiamenti continueranno al Cinema Nuovo Eden, sabato 28 e domenica 29 ottobre, con le proiezioni di grandi e piccoli capolavori del cinema d’animazione. Da segnalare la selezione di corti del regista ceco Jiří Brdečka (scomparso nel 1982), introdotti dalla figlia Tereza Brdečková, critica cinematografica, giornalista, scrittrice e sceneggiatrice. L’incontro, previsto alle ore 16.00, è organizzato in collaborazione con Centro Ceco di Milano, si concluderà con una cinemerenda offerta al pubblico.

Alla Giornata Internazionale del Cinema di Animazione prenderà parte anche Bergamo Film Meeting, proponendo in anteprima nazionale di “Manivald” (ore 21.00), cortometraggio animato di Chintis Lundgren, a cui il Festival ha dedicato la personale completa nell’edizione 2017. La serata proseguirà con “Gatta Cenerentola“, lungometraggio tutto italiano presentato al Festival di Venezia 2017 nella sezione Orizzonti.

Domenica 29 ottobre sarà la volta del lungometraggio “Ozzy“, cucciolo coraggioso, preceduto da “Le mutande di Orso Bianco“, breve film realizzato da bambini e ragazzi nell’ambito del progetto Cartoni animati in corsia, nei reparti pediatrici dell’Ospedale dei Bambini di Brescia.

La festa proseguirà all’Ospedale dei Bambini di Brescia il 7 novembre, con una proiezione speciale rivolta ai giovani e giovanissimi pazienti e agli operatori sanitari, i medici e gli insegnanti della Scuola in Ospedale. Sullo schermo dell’Aula Montini, accanto a film nati in corsia nell’ambito del progetto Cartoni Animati in Corsia, saranno proiettati film realizzati nell’ospedale pediatrico di San Pietroburgo, coordinati dal gruppo Studio DA.

Il programma, pensato per un pubblico di tutte le età, è stato messo a punto in collaborazione con Bergamo Film Meeting. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Cinema Nuovo Eden.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *