Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Una giornata di lutto per lo sport dilettantistico Cremonese, con l’improvvisa scomparsa del giocatore Francesco Gennari della Stagnolmese. Nell’annunciare la formazione delle squadre in campo, anche le condoglianze alla famiglia da parte del G.S.Pescarolo. Dopo lo schieramento in campo i giocatori si sono stretti assieme, mostrando agli spettatori in tribuna uno striscione con la scritta “FORZA CHECCO”, unitamente alla maglia n°10.

La partita. Dopo alcuni tentativi dei rossoblù del Pescarolo di affondare nell’area ospite, era Zani i in contropiede a tentare Magri che respingeva mandando il pallone a lato e successivamente anticipava Lazzari, bloccando il pallone. E’ poi Ferrari per i gialli a calciare il pallone dalla riga di fondo che però finisce alto sopra la porta di Dioli. Al 10° è Zani a realizzare la prima rete, recuperando un pallone respinto da Magri su tiro di Lazzari. Dopo alcuni interventi ad opera di Ferrari e Fornasari è Gilardi da punizione centrale a mandare il pallone sopra la porta di Dioli. Al 20° la seconda rete, per i rossoblù, ad opera di Guarneri che di piatto batte Magri mandando in rete un pallone ricevuto da angolo da Rossetti. Dopo un pallone contro la traversa da parte di Baronchelli è lo stesso di testa ad accorciare le distanze, al 23°, con un pallone ricevuto su punizione . Al 27° dopo un palo per i locali da parte di Lazzari è Guarneri a sfruttare un pallone recuperato da Zani realizzando la rete del 3 a 1 . Nei minuti di recupero è Coppola al 46° a passare a Lazzari il pallone del 4 a 1.

Il secondo tempo, come prevedibile inizia con gli ospiti intenzionati ad accorciare le distanze. Al 7° è Ferrari di testa a mandare un pallone ricevuto da Maggi, sopra la traversa della porta difesa da Dioli a cui segue poco dopo Galli, che trova la respinta di Dioli che successivamente respinge anche un pallone su tiro dal dischetto. Pur avendo ridotto le azioni in avanti i rossoblù non rinunciano a delle puntate e al 22°, su pallone ricevuto da sinistra, è Coppola a realizzare la quinta rete, risultato che non cambia nonostante i tentativi degli ospiti, tra i quali anche una respinta di Dioli con i pugni. Giustamente non manca il tradizionale saluto degli undici in campo al pubblico della tribuna.

Risultato finale: Pescarolo 5 – 1 Pieve 010

Pescarolo: Dioli, Rossetti, Bonaglia, El Abbadi (25°s.t. Rizzi), Bertoglio A., Antonioli, Guarneri, Ginelli, Zani (25° s.t. Baciu), Lazzari (45° s.t. Bosio), Coppola (37° s.t. Bonetti).
Allenatore: Quintavalla.

Pieve 010: Magri, Maestrelli, Maggi, Favagrossa, Baronchelli, Pedrazzini, Fornasari (22°s.t. Zanichelli), Gilardi, Ferrari (25° s.t. Abderhamane), Galli, Zaffino (17°s.t. Yao).
Allenatore: Bonatelli.

Arbitro: El Harras di Cremona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *