Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Un risultato e una soddisfazione generale per una vittoria che porta la Società rossoblu alla guida della classifica con 14 punti, assieme al Caselle Landi.

La partita inizia con un tiro di Ginelli che Tosi manda in angolo. al 5° è Torriani a fermare un contropiede di Bonometti e al 10° è ancora Ginelli a mandare sopra la porta di Tosi. Al 24° su punizione è Rinaldi a realizzare il vantaggio per gli ospiti. Dopo alcuni tentativi dei locali con Ferrari al 25° che manda il pallone alto sopra la porta di Tosi e Barberio che manda sul fondo a lato della stessa, è Dioli, su azione degli ospiti, partita da punizione, a salvare sui piedi di Ghirardini.

Al 30° sono ancora i difensori locali a salvare in estremis, calciando lontano, un pallone che arrivato da punizione contro il palo della porta difesa da Dioli, era rientrato in area. Al 33° sono gli ospiti con Lazzaroni al limite che tenta una rovesciata che finisce a lato porta. Poi sono Bonometti con un tiro respinto dalla difesa locale e al 44° ancora lo stesso su passaggio di Rinaldi che finisce fuori dallo specchio della porta.

L’inizio del secondo tempo è per i locali con due calci d’angolo, ma poi è Lazzaroni Michele con un tiro che Dioli para a terra. A riportare in parità la situazione è Ginelli al 20° seguito al 25° da Mouhati che da punizione guadagna il vantaggio. Tosi manda in angolo un pallone tirato da Barberio su passaggio di Bonaglia, poi ci prova senza successo Ghirardini .

I locali riescono a consolidare il vantaggio, nei minuti di recupero, dopo un pallone a lato della porta di Tosi, ad opera di El Abbadi e una gran parata dello stesso su tiro di Barberio, è Bosio ,su passaggio di Villa, a realizzare il 3 a 1.

Una bella vittoria dedicata dal G.S. allo sponsor dell’impianto d’irrigazione, Cristian Zanetti Amministratore della Tematrade di Prevalle e foto di gruppo, presente per il comune, il consigliere Calcina Emanuele.

Risultato finale: Pescarolo – Castello Ostiano 3 – 1

G.S. Pescarolo. Dioli, Rossetti, Bonaglia, Fall, Torriani, Guarneri (1° s.t. El Abbadi), Barberio (41° s.t. Bosio), Ferrari, Baciu (20° s.t. Mouhati), Ginelli (30° Frigerio), Villa.
Allenatore Quintavalla.
Castello Ostiano. Tosi, Brocchetti, Lazzaroni Michele (45° s.t. Brignani), Lucini, Biglietti, Farina(10°s.t.Posio) Donelli (35° s.t. Scalmana), Lazzaroni Mattia, Bonometti (31° s.t. Federici), Rinaldi, Ghirardini (30° s.t. Lazzaroni). Allenatore Farina.

Arbitro: Campi di Crema

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *