Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Giornata no per i corsari rossoblù del Pescarolo che devono subire a Ostiano una immeritata sconfitta dall’undici del’U.S. Castello. Un pareggio avrebbe meglio rispettato il gioco in campo, purtroppo per vincere bisogna, non interessa come, buttarla in rete e, nonostante i tentativi non siano mancati, non si sono poi concretizzati.

La partita inizia gli ospiti che spingono sulle fasce, poi è Zanoletti a impegnare Dioli che blocca il pallone in tuffo, al 10° circa è Mouhati a non agganciare un pallone di Lazzari da sinistra. Replicano i locali con Bozzetti, Mogni e Zanoletti con un pallone che Dioli para senza problemi. Dopo una bella azione in area locale che ha visto impegnati Lazzari, Ginelli e Mouhati che finisce con una parata di Bertoletti, sono i locali a guadagnare il vantaggio con un tiro dal dischetto di Maradini. Poi sono rispettivamente Lazzari con un tiro che il portiere locale para e successivamente Zani e Mouhati con tiri che finiscono sul fondo. Al 42° circa è Bonaglia da sinistra a passare a Ginelli un pallone che la difesa locale respinge. Purtroppo per gli ospiti, sono i locali al 43° da sinistra con un bel diagonale di Maradini da punizione e completato da un colpo di testa di Brignani a mandare il pallone in rete, per il 2 a 0 che chiude il 1° tempo.

Il secondo tempo inizia con una bella parata di Bertoletti su pallone arrivato da un colpo di testa di Torriani, poi è Mouhati da punizione a mandare a lato porta, al 20° circa da una mischia in area locale è Rossetti a centrare un bel palo. Al 25° bella occasione, per i locali, mancata da un colpo di testa di Zanetti e al 27° circa è Lhilali dal dischetto ad accorciare le distanze per i rossoblù, ed è ancora lo stesso al 30° a impegnare Bertoletti che, con un ottima respinta, manda il pallone sopra la traversa. Al 37° circa, rete annullata per gli ospiti per fuori gioco del rossoblù, che ha passato il pallone al centro area. I locali non rinunciano a tentare di consolidare il vantaggio, nonostante l’espulsione di Zanetti, ma sono gli ospiti a insistere davanti alla porta di Bertoletti, prima con Lazzari e poi con Lhilali che in un paio di occasioni cerca inutilmente il pareggio. L’incontro si chiude con un contropiede dei locali, con un pallone che Filippini non aggancia e finisce sul fondo .

Risultato finale: G.S. Castello Ostiano 2 – 1 G.S. Pescarolo

G.S. Castello Ostiano – Bertoletti M., Brignani S., D. Bertoletti , Maradini, Zani, Lucini (9° s.t. Rinaldi) Mogni, Zanoletti, Filippini, Zanetti, Bozzetti.
Allenatore: Mainardi.

G.S. Pescarolo – Dioli, Rossetti, Bonaglia, Bertoglio, Torriani, Lazzari, Guarneri (49° s.t. Rizzi), Ginelli, Zani, (13°s.t.Baciu),Mouhati (32° s.t. R. Lhilali), A. Lhilali.
Allenatore: Quintavalla.

Arbitro: Ratti di Cremona.