Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Non era ancora certo che si giocasse, ma il capo corsari aveva già preparato la sua coreografia. La certezza è arrivata dall’arbitro, dopo il sopralluogo con i capitani delle due squadre, a questo punto sono intervenuti i volontari per rimediare alle situazioni più critiche, con lo spargimento di segatura davanti alle due porte.

Nel rispetto dell’orario, l’arbitro Vanaru ha quindi dato il fischio d’avvio. Dopo un tentativo di testa del rossoblù Coppola, sono gli ospiti blù a farsi avanti, prima con un tiro di Lazzaroni che Dioli para senza problemi, poi è Duchi a trovare la respinta della difesa e infine è ancora Lazzaroni dalla sinistra a passare al centro un bel pallone sul quale risulta vana la scivolata in area di Filippini e il pallone finisce sul fondo. Al 7° è il rossoblù Coppola a tentare con un tiro centrale che però finisce a lato porta, poi è Toscano a passare un pallone al centro che i blù respingono di testa.

Al 15° primo problema per i rossoblù per un fallo su Toscano, che viene sostituito da Baciu. Al 26° è Lucini a mandare a lato porta, al 30° bella occasione per i rossoblù dal dischetto, ma Bertoletti para il tiro di Zani. Al 36° da angolo per i rossoblù pallone al centro, ma Zani manda sopra la traversa, poi da sinistra è Coppola a colpire l’esterno della rete. Il primo tempo si conclude con due tentativi di Baciu, prima da destra passa al centro, poi con un bel tiro che Bertoletti blocca a terra.

Il secondo tempo inizia con un tiro da destra di Coppola che finisce sul fondo sfiorando il 2° palo. Sono poi gli ospiti a farsi avanti con un paio di tentativi da parte di Filippini che la difesa rossoblù respinge. Al 5° brutto infortunio di Torriani che viene accompagnato fuori dal campo, tra gli applausi del pubblico. Dopo un tentativo ospite che la difesa locale respinge, da sinistra per i locali è Lazzari a trovare la traversa. Al 20° è Scalmana di testa su un pallone ricevuto al centro a portare in vantaggio la propria squadra. Poi al centro è Zani a impegnare Bertoletti in una bella respinta al volo. Al 25° è Lazzari per i rossoblù a pareggiare con un tiro da sinistra sul 2° palo. Al 30°, da un calcio nato da una punizione dei blù, è ancora Filippini a ricevere al centro il pallone del 2 a 1. Risultato sul quale si chiude l’incontro.

In serata il capo corsari ci ha informati che Torriani è uscito dal pronto soccorso dopo undici punti di sutura alla ferita. Una partita combattuta su ambedue i fronti, la peggio, in una partita che si risolve nell’ultima parte del secondo tempo, l’hanno avuta i rossoblù con la sconfitta e due infortuni. Agli interessati i migliori auguri.

Risultato finale: Pescarolo 1 – 2 Castello Ostiano

Pescarolo: Dioli, Rossetti, Bonaglia, Antonioli, Torriani (5° s.t. Bertoldi),Toscano (15° Baciu), Coppola, Ginelli, Zani (35° s.t. Giandebiagi), Rizzi, Lazzari.
Allenatore: Bertoldi.

Castello Ostiano: Bertoletti M., Brignani, Bertoletti, Maradini, Lucini (1° s.t. Scalmana) Biglietti, Lazzaroni (36° s.t. Donelli), Bozzetti, Duchi (1° s.t. Pieri), Mogni (38° s.t. Zani).
Allenatore: Mainardi.

Arbitro: Vanaru di Cremona