Tre punti preziosi la conquista dei quali è stata ribadita con l’ennesimo saluto dal campo dei giocatori rossoblù ai loro sostenitori, che li hanno costantemente applauditi e incitati alla vittoria.

Iniziano subito Lazzari e El Abbadi a presentarsi nell’area locale, dopo una punizione da sinistra bloccata dall’estremo difensore Cavalli e un tiro del rossoblù Bonaglia che finisce sul fondo, sono i locali, Trosforini e Rosa ni all’11° a tentare alla porta di Dioli, ma la difesa respinge. Dopo un tentativo di Rossetti da sinistra che Cavalli blocca è il rossoblù Lazzari da sinistra a sfiorare con il pallone il 2° palo, segue un azione dei locali ad opera di Trosforini a sinistra a Bakayoko che non aggancia. Al 20° è per gli ospiti Coppola a passare un pallone al centro a Giandebiagi che manda in rete. Al 28° prima azione pericolosa dei locali, nata da un calcio d’angolo che Dioli para in due tempi. Al 33° per gli ospiti è Lazzari a sfiorare ancora il 2° palo. Al 35° sono i locali a passare un pallone al centro dell’area ospite ma Bakayoko non aggancia. Il primo tempo si chiude con azioni degli ospiti ad opera di Lazzari, pallone bloccato da Cavalli, oltre ad un pallone passato a Guarneri che finisce sul fondo a lato della porta di Cavalli.

Il secondo tempo inizia con un contropiede di Trosforini che si trova davanti a Dioli, in quale che respinge il pallone con i piedi. Al 15° su punizione di Rossetti, Torriani al centro tocca di testa ma è poi Cappelli involontariamente a battere Cavalli. La seconda rete da un po’ più di tranquillità agli ospiti che però non mollano. Dopo un tentativo di testa dei locali davanti a Dioli con pallone alto sopra la porta, è Coppola a tentare con una rovesciata, ma il pallone finisce a lato del 2° palo. Al 25° è Dioli che si spinge in avanti e con i pugni respinge un pallone avversario. Al 27° è Zani, su cross di Ginelli a toccare di testa il pallone consolidando il vantaggio rossoblù sul 3 a 0.

Risultato che nonostante i tentativi dei locali non cambia e così al fischio finale dell’arbitro i rossoblù festeggiano i tre punti, applauditi dai tifosi della tribuna.

GUSSOLA.Cavalli, Cappelli, Grazioli (40°s.t.Obioha), Poli, Busi, Capra, Rosani, Maglia (20° s.t.Fochi),Bakayoko, Kutrolli (15°s.t. Ocran), Trasforini (27°s.t.Uboldi).
ALLENATORE GABOARDI.
PESCAROLO. Dioli, Rossetti, Bonaglia, Bertoglio, Torriani, El Abbadi (41°s.t. Baciu), Guarneri (44° s.t.Bonetti), Bedulli (13°s.t.Antonioli), Giandebiagi (27° Zani),Coppola (29° s.t.Toscano).
ALLENATORE QUINTAVALLA.
ARBITRO, ZANELLI DI CR.