Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Una meritata vittoria quella dei rossoblù contro il Gussola, grazie anche ad una grande parata di Dioli nei minuti di recupero. Purtroppo c’era il timore che potesse succedere, viste le esperienze precedenti, ma il bravo Dioli ha salvato tutto. Certamente sarebbe stata un beffa immeritata, considerata una maggiore pressione dei rossoblu nell’area dei rossi.

Iniziano i locali con un tiro di Toscano al centro, ma Ginelli in area manda alto sopra la porta ospite. Al 6° è Borsi, per i rossi, con un pallone che va sfiorare il 2° palo , poi è Bakayoko con un pallone che Dioli blocca a terra. All’11° è Rossetti per i locali con una punizione a mandare alto sopra la porta di Beati. Al 15° e al 19° due palloni al centro da parte di Lazzari, ma nessuno riesce a concretizzare. Dopo un tentativo di Trasforini che finisce sul fondo è Rossetti da destra a passare un pallone al centro e Mussi realizza il vantaggio per i rossoblù. Il primo tempo si conclude con tentativi dei locali alla ricerca della rete per consolidare il vantaggio: al 32° è Guarneri di testa a mandare alto sopra la porta, al 35° sono i rossoblù a mandare il pallone sul fondo e dopo una punizione tirata da Fochi che Dioli para senza problemi, è Rossetti a mandare il pallone, ricevuto da Mussi, alto sopra la porta di Beati .

Il secondo tempo inizia con Zani che di testa manda un pallone sul fondo. Al 5° un incertezza della difesa rossoblu, la spunta Borsi che realizza la rete del pareggio, ma al 10° è Zani a ricopiare la stessa azione riportando in vantaggio i rossoblù. Al 15° è Guarneri a mandare alto un pallone ricevuto da sinistra, poi, dopo una punizione dei rossi da destra al centro, con il pallone respinto dalla difesa, seguono due belle occasioni per i rossoblù al 25° e al 28°davanti alla porta difesa da Beati, che purtroppo, come nelle successive azioni al 32° e 33, non riescono a concretizzare. L’incontro si chiude con azioni degli ospiti alla ricerca del pareggio, che non arriva , grazie ai rossoblù, che difendono con grande impegno e alla grande parata di Dioli nei minuti di recupero.

Inevitabile, come in ogni vittoria, un saluto ai tifosi e allo sfortunato Mouhati, comunemente chiamato Zebè, al quale non possiamo che augurare, a nome di tutti, un rientro in tempi brevi. Domenica, in occasione della sagra, i rossoblù andranno a Montodine, si affronta un periodo difficile per gli infortuni, ma siamo certi, da tifosi, che i ragazzi di Quintavalla daranno il meglio, e vinca il migliore.

Risultato finale: Pescarolo 2 – 1 Gussola

Pescarolo: Dioli, Rossetti, Bonaglia, Bertoglio, Torriani, Toscano, Guarneri, Ginelli, Zani (45° s.t. Bonetti), Mussi (30° s.t. Rizzi), Lazzari (35° s.t. Bosio).
Allenatore: Quintavalla.

Gussola: Beati, Cappelli, Grazioli, Maglia, Busi, Capra (13° s.t. Balestreri), Borsi (38° s.t. Braga), Kutroni (44° s.t. Ocran), Bakayoko, Fochi (40° s.t. Obiona), Trasforini.
ALLENATORE: Gaboardi.

Arbitro: Del Giudice di Crema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *