Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Il G.S Pescarolo ha concluso la serie di partite amichevoli con due sconfitte (Pieve S.G. e Castelvetro) e il pareggio per 1 a 1, con un secondo tempo giocato in dieci per un infortunio, di mercoledì 30 contro il Ponte Green a Castelvetro, in merito un doveroso grazie va al sempre pronto e disponibile arbitro Gennari Francesco.

I prossimi impegni sono per la seconda e terza giornata di coppa, rispettivamente con la Stagnolmese domenica 3 e giovedì 7 con la Sported. Nella stessa settimana e precisamente martedì 5 alle 17.30, ci sarà la presentazione della scuola calcio 2017/2018 con il nuovo allenatore Matteo Margheriti. Un momento importante che, unitamente al mantenimento della squadra juniores, evidenzia l’interesse del G.S. Pescarolo verso il settore giovanile, nonostante le scarse possibilità.

Dopo la terza di coppa di giovedì 7, domenica 10 ci sarà la prima di campionato e, non essendo ancora pronto il terreno di gioco, un grazie da parte degli sportivi pescarolesi va al Robecco che ha accettato il cambio del campo.

(Nella foto l’allenatore Quintavalla con i rossoblu nell’intervallo di una partita).