Legnago (Verona) – Domenica 7 febbraio alle ore 17.00, presso il Teatro Salieri, imperdibile appuntamento fuori cartellone realizzato in collaborazione con la Fondazione Fioroni, che avrà come protagonista Marco Balzano, vincitore del Premio Campiello 2015 con “L’ultimo arrivato” (ed. Sellerio).

Un pomeriggio all’insegna della lettura, grazie anche alla collaborazione dei ragazzi dell’Istituto “Marco Minghetti” di Legnago che leggeranno alcuni brani tratti dal libro di Balzano.

La presentazione sarà accompagnata dagli interventi musicali di Cristina Pigozzi alla voce, Enzo Magnoni alle tastiere e Daniele Pasquali al sassofono, che interpreteranno celebri brano di Enzo Jannacci, Ivano Fossati e Luigi Tenco. Il tutto introdotto dalla giornalista Maria Pia Zorzi, giornalista RAI. Ingresso libero.

L’evento è organizzato dalla Fondazione Fioroni, Fondazione Culturale Salieri, Assessorato alla Cultura del Comune di Legnago, Gruppo Giordano e Istituto Marco Minghetti.

Marco Balzano è nato a Milano nel 1978, dove vive e lavora come insegnante di liceo. Ha esordito nel 2007 con la raccolta di poesie “Particolari in controsenso“. Nel 2008 è uscito il saggio “I confini del sole. Leopardi e il Nuovo Mondo“. Il suo primo romanzo è “Il figlio del figlio” (ed. Avagliano – 2010, finalista Premio Dessì 2010, Premio Corrado Alvaro Opera prima 2012), tradotto in Germania presso l’editore Kunstmann.

A questo primo romanzo hanno fatto seguito “Pronti a tutte le partenze” (ed. Sellerio – 2013) e appunto “L’ultimo arrivato” con il quale ha vinto nel 2015 il Premio Campiello.

In allegato la locandina.