Tempo di lettura: 1 minuto

Scandolara Ripa d’Oglio (Cremona) – Il presepe di Scandolara, costruito sulla riva del fiume nei pressi della chiesa, è giunto quest’anno alla 9ª edizione, e per l’occasione l’attuale Presidente della Pro Loco signora Pedracini Paola, ringrazia per la disponibilità il proprietario signor Zagni Bruno.

I promotori iniziali furono i signori Galasi e Galetti Umberto, sempre sotto l’egida della Pro Loco. “Iniziammo con la natività nei pressi del ponte – precisa il primo – poi ogni anno si è sempre andati migliorando“. “L’edizione di quest’anno – afferma la signora Pedracini – porta sulla scena circa 60 figure stilizzate, tra personaggi e animali“.

Molti i volontari, soci della Pro Loco, che hanno sopperito alle assenze dei promotori a causa di impegni di lavoro. Tra questi anche il Sindaco Zanini Angelo che in merito precisa: “non è stata una cosa semplice, dovendo lavorare sulla barca, abbiamo dovuto superare anche il problema causato dalla insufficiente portata della corrente e alla quale abbiamo rimediato alleggerendo il carico con lampade led. Tra le novità un sottofondo musicale, sono oltre 500 brani registrati e una figura che si affaccia ad una delle grate delle segrete del castello”.

Non possiamo che rinnovare i complimenti a tutti i volontari, che ci parlano di nuove idee per la prossima edizione, per offrire alla gente del territorio, un motivo in più per un giro nella piccola comunità, già ricca di bellissime luminarie natalizie.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *