Tempo di lettura: 1 minuto

SolidaRete nasce come progetto comune del Consorzio Gino Mattarelli della cooperazione sociale (CGM), del Consorzio CTM – Altromercato per un commercio equo e solidale, e della Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario (FOCSIV).
Tre realtà del mondo della solidarietà e della cooperazione che da decenni sono impegnate nei rispettivi ambiti di competenza per promuovere una maggior giustizia sociale ed il bene comune tra le persone, le comunità e gli Stati.”

Non può di certo sfuggire l’affinità di intenti tra la Fondazione Solidarete e Cassa Padana. Per questo motivo e non solo le due istituzioni hanno deciso di unire le forze e sperimentarsi in una collaborazione pilota che, se di successo, potrebbe allargarsi ad altri ambiti.

Il paese di partenza è il Perù e il campo di battaglia è il Progetto “Due Sponde”.

Volto a sviluppare imprese socialmente sostenibili in Perù, aprendo canali di commercializzazione dei prodotti locali attraverso la rete del commercio equo e solidale in Italia, il progetto coinvolge Cassa Padana e la sua controparte peruviana Fenacrep nell’analisi di fattibilità e nell’eventuale sperimentazione di una piattaforma di rimesse dall’Italia al Perù.

CONDIVIDI
Elisabetta Berto
Mantovana d'origine, cittadina del mondo per necessitá. Dopo gli studi a Milano intraprende un personale percorso di approfondimento della finanza per lo sviluppo che la porta prima in Kosovo, poi in Ecuador e, infine, in Argentina. Lí ritrova se stessa. Adora i tortelli di zucca, non può fare a meno del canto e dello spagnolo. Calvino il primo amore, Borges un compagno per la vita. Colore preferito: rouge d'Armani 400.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *