Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica ha approvato il programma operativo complementare “Energia e sviluppo dei territori” 2014-2020, nato per rafforzare gli interventi previsti dal PON Imprese e competitività. Le risorse a disposizione per le Regioni del Mezzogiorno ammontano a circa 72,5 milioni di euro.

Il Programma è articolato in due azioni: la prima per l’efficientamento energetico e la conseguente riduzione dei consumi degli edifici e delle strutture pubbliche o ad uso pubblico situate nelle isole minori delle regioni meno sviluppate, la seconda linea è invece dedicata alla realizzazione di reti intelligenti di distribuzione dell’energia (smart grids) ed interventi sulle reti di trasmissione strettamente complementari.