Tempo di lettura: 2 minuti

Casalmaggiore (Cremona) – Nell’ambito della Stagione Concertistica organizzata dal Comune di Casalmaggiore con il sostegno della Regione Lombardia, nell’ambito di Circuiti Teatrali Lombardi e in collaborazione con il Casalmaggiore International Music Festival, sabato 20 gennaio alle ore 21.00, presso il Teatro Comunale di Casalmaggiore, si terrà il concerto del Quartetto Prometeo.

Composto da Giulio Rovighi (primo violino), Aldo Campagnari (secondo violino), Massimo Piva (viola), Francesco Dillon (violoncello), il Quartetto Prometeo eseguirà musiche di Hugo Wolf, Leoš Janàček e Franz Schubert.

Insignito di prestigiosi riconoscimenti, il Quartetto Prometeo è stato eletto “complesso residente” della Britten-Pears Academy di Aldeburgh e nel 1999 ha ricevuto il Premio Thomas Infeld dalla Internationale Sommer Akademie Prag-Wien-Budapest per le “straordinarie capacità interpretative di una composizione del repertorio cameristico per archi“, ed è risultato secondo al Concours International de Quatuors di Bordeaux. Nel 2000 è stato nuovamente insignito del Premio Speciale Bärenreiter al Concorso ARD di Monaco.

Sin dall’inizio, al Quartetto sono state destinate numerose e importanti borse di studio dalla Scuola di Musica di Fiesole e dall’Accademia Chigiana di Siena, che nel 1995 gli ha attribuito il prestigioso Diploma d’Onore. Brillante la carriera internazionale: Concertgebouw di Amsterdam, Musikverein di Vienna, Wigmore Hall, Aldeburgh Festival, Prague Spring Festival, Wexford Festival, Orlando Festival, Festival Die Lange Nacht der Elektronischen Klange 2000 di Berlino, Waterfront Hall di Belfast per la BBC, Grand Théâtre di Bordeaux, Fondation Royaumont (prima esecuzione assoluta di Strada non presa di Stefano Gervasoni dedicato al Prometeo), Auditorium Musée d’Orsay di Parigi, Boswil Festival, Schloss-Elmau Kammermusikfest, Würzburg Mozartnacht, Le Printemps Musical de Saint-Cosme, Engadiner Festwochen, Kammermusikfest di Saarbrücken (Fragmente-stille an Diotima di Nono), Rencontres Musicales de Fontainebleau, Colmar Festival (prima assoluta del nuovo quartetto di Jacques Lenot), Sanssouci Festival di Potsdam, nonché tournée in Sud America e Olanda.

Il Quartetto Prometeo è ospite delle più prestigiose stagioni concertistiche italiane: Accademia di Santa Cecilia di Roma (prima assoluta di Esercizi di tre stili di Salvatore Sciarrino dedicati al Prometeo), Società del Quartetto di Milano (prima italiana di Târ di Ivan Fedele), Settimana Musicale Senese, Settimane Musicali di Stresa e altre ancora. Prossimamente eseguirà il nuovo Quartetto per archi di Salvatore Sciarrino (dedicato al Prometeo) commissionato dalla Società del Quartetto di Milano, Aldeburgh Festival, Ultima Festival di Oslo e dal MaerzMusik Festival di Berlino. La formazione effettua regolarmente registrazioni per ARD, Saarländischer Rundfunk e Bayerische Rundfunk tedesche, BBC inglese e irlandese, Radio France, ORF austriaca e per Rai RadioTre.

Il prossimo appuntamento con la Stagione Concertistica è fissato per giovedì 8 febbraio con il concerto del Quartetto Lyskamm, composto da Cecilia Ziano (violino), Clara Franziska Schoetensack (violino), Francesca Piccioni (viola), Giorgio Casati (violoncello), che si esibirà in un concerto su musiche di Franz Joseph Haydn, Ludwig van Beethoven e Béla Bartok.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *