Tempo di lettura: 3 minuti

Montchiari (Brescia) – L’estate è oramai un ricordo e i migliori teatri allestiscono i cartelloni della nuova stagione teatrale per dar modo agli spettatori di programmarsi il proprio tempo libero. Da ottobre a maggio decine di rappresentazioni e di spettacoli per tutti i gusti, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Molto interessante il cartellone allestito dal Teatro Bonoris di Montichiari per la stagione 2017/2018 che prevede sia spettacoli di prosa, piuttosto che concerti, spettacoli di cabaret o eventi speciali, con artisti del calibro di Gabriel Garko, Ugo Pagliai, Marisa Laurito, Iva Zanicchi, Gianfranco Iannuzzo, Enzo Iacchetti e molti altri. Un mix veramente azzeccato, in grado di soddisfare anche i palati più raffinati.

Il cartellone 2017-2018

  • Venerdì 6 ottobre – “Il folclore nella classica“, concerto per pianoforte e violino, con Letizia Fracchiolla al violino e Stephane Ge al pianoforte. Musica per lo spirito a cura de “L’Angelo Biblico“. Ingresso gratuito (è gradita la prenotazione).
  • Sabato 14 ottobre – “Omaggio a Pellegrino da Montachiaro“, ensemble cameristico del Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto. Concerto in collaborazione con “Scuola d’Archi Pellegrino da Montechiaro”. Ingresso gratuito (è gradita la prenotazione).
  • Sabato 21 ottobre – “Divertiamoci per carità“, di e con Pierpaolo Fabbri, con la partecipazione del coro “Over the Rainbow”. Conduce Don Angelo Veraldi. Biglietto unico €5, spettacolo benefico.
  • Sabato 28 ottobre – “A tutto swing“, concerto jazz a sostegno dell’Associazione di diabetologia, con “Alberti e Franceschetti Quartet“. Biglietto unico €10.
  • Venerdì 3 novembre – “Come chi non sa“, commedia semitragica sulla Prima Guerra Mondiale, di Giulia Cailotto, con Andrea Pietro Anselmi e Giulia Cailotto. Alla Fisarmonica il M° Dario Righetti. Ingresso gratuito (è gradita la prenotazione).
  • Sabato 4 novembre – “Il silenzio va in scena 2“, spettacolo speciale per sordi con il “Raccontastorie”, interpretato da Lis Cinzia Pizzardi. Ingresso gratuito (è gradita la prenotazione).
  • Sabato 11 novembre – “Io Odio Amleto“, di Paul Rudnik, con Gabriel Garko, Ugo Pagliai, Claudia Tosoni, Annalisa Favetti, Guglielmo Favilla, e con la partecipazione di Paola Gassman. Platea/Palchi €30 – Loggione €25.
  • Venerdì 17 novembre – “Espressione in musica – Arte vs Autismo“,  con Debora e Letizia Fracchiolla al violino, Nadia Fracchiolla al violoncello, Simone Sgarbanti al pianoforte e Tabito De Martino, arpa e canto.  Ingresso gratuito (è gradita la prenotazione).
  • Venerdì 24 novembre – “Separazione“, di Tom Kempiski, regia di Marina Thovez, con Mario Zucca e Marina Thovez. Compagnia “ludus in fabula”. Platea/Palchi €18 – Loggione €15.
  • Sabato 16 dicembre – “Due donne in fuga“, di Pierre Palmade e Cristophe Duthuron, regia di Nicasio Anzelmo, con Marisa Laurito e Iva Zanicchi. Platea/Palchi €30 – Loggione €25.
  • Giovedì 11 gennaio – “Alla faccia vostra!“, di Pierre Chesnot, regia di Patrick Rossi Gastaldi, con Gianfranco Iannuzzo e Debora Caprioglio. Platea/Palchi €30 – Loggione €25.
  • Venerdì 19 gennaio – “Libera Nos Dominae“, di e con Enzo Iacchetti, regia di Alessandro Tresa, con l’aiuto dei suoi amici Giobbe Covatta, Alberto Patrucco, Giorgio Centamore, Francesco Freyrle. Platea/Palchi €30 – Loggione €25.
  • Domenica 18 febbraio – “Semi di Zucca“, di Marina Thovez, con Mario Zucca e Marina Thovez. Compagnia “ludus in fabula”. Platea/Palchi €15 – Loggione €12.
  • Venerdì 23 febbraio – “Paolo Battaglia and friends“, concerto di e con Paolo Battaglia. Platea/Palchi €18 – Loggione €15.
  • Domenica 11 marzo – “Concorso Lirico Internazionale “A. Bazzini” – 4ª edizione“, al pianoforte il maestro il maestro Alessandro Trebeschi. Con collaborazione dell’Associazione Koart e dell’Associazione Vivaldi. Biglietto unico €10.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *