Brescia – La Congrega della Carità Apostolica e la Cooperativa Il Calabrone organizzano la proiezione del film “Il tempo è vita”, per la regia di Angelo Bonfadini, martedì 1 ottobre, alle ore 20.30, presso il Cinema Nuovo Eden di Brescia.
Al termine della proiezione il regista dialogherà con il critico cinematografico Enrico Danesi.

Il “Il tempo è vita” è  un film documentario della durata di un’ora circa che il regista  Angelo Bonfadini ha scritto, diretto e montato. Narra l’incontro con padre Notker Wolf emerito Abate Primate dei Benedettini, avvenuto nel monastero di St Ottilien, non molto lontano da Monaco di Baviera.

Padre Wolf racconta la sua filosofia di vita: parla della Fede, del mondo del lavoro, dei rapporti con l’Islam e le altre religioni; racconta le sue esperienze personali, dell’amore per la musica, soprattutto quella rock. Ma innanzitutto ci parla della gestione del nostro tempo, esortandoci a non correre per dedicarci più spesso a noi stessi.

Nel presentare la serata Angelo Bonfadini ci racconta brevemente la genesi del film:

“Avevo conosciuto Padre Wolf circa 10 anni fa al Parlamento Europeo di Strasburgo durante un concerto organizzato dalla Fondazione Dominato Leonense di Leno. Poche parole e avevo trovato quest’uomo una persona di grande statura. In seguito non l’ho più incontrato.
A distanza di anni, in un momento particolare della mia vita, ho deciso di acquistare i suoi libri per approfondire quei pochi concetti che ci eravamo scambiati allora. Mi si è aperto un nuovo modo di concepire la vita.
Ho deciso allora di ascoltare il suo pensiero e mi sono detto ‘Quale mezzo mi viene in aiuto per poter, non solo ascoltare, ma anche cercare di divulgare questo suo pensiero estremamente positivo?
La mia professione di regista era lì a proposito. Gli ho proposto di girare un documentario sul suo modo di concepire la vita e il risultato è: ‘Il tempo è vita’, questo mio film”.