Tempo di lettura: 2 minuti

Non c’è il due senza il tre!

Al terzo tentativo il Tennis Club Offanengo riesce a centrare la promozione in D3. Il presidente Giancarlo Bonizzi afferma “Sono molto contento per i ragazzi che si sono comportati molto bene e soprattutto impegnati per la giusta causa. La squadra capitanata da mecheroni marco il mech Priori Giorgio, Ghidelli Andrea, Fusari Ivan, Cassaghi Davide, Faini Luca, Frosi Roberto, Lanzi Danilo, Fontanini Archimede e il giovane Barbaglio Giorgio hanno affrontato sui campi in terra battuta i cremonesi dello Stradivari, un gruppo di grande esperienza, ma che domenica ha faticato ha entrare in partita, infatti il risultato finale molto pesante di tre a zero ha permesso al TC Offanengo di esultare e fare il meritato salto di categoria…

Gli incontri hanno visto scendere in campo i primi singolaristi: Ghidelli contro Nerotti e Fusari contro Gatta, le due partite hanno preso la stessa direzione e il primo set si è chiuso con un perentorio 6\0 per i due portacolori offanenghesi. Poi una piccola reazione dei cremonesi ma sia Ghidelli che Fusari in giornata positiva hanno chiuso gli incontri a loro favore con un secco 6\2 e 6\3, portando la propia squadra sul 2\0 nel match. Nel terzo incontro è sceso in campo Priori contro Cavalleri, una partita decisiva per l’Offanengo e la speranza di recuperare per lo Stradivari. L’inizio ha visto i due giocatori controbattere su ogni colpo con buone giocate fino al 4\3 per Cavalleri, poi la classe e i colpi chirurgici di Priori hanno prima pareggiato i conti, poi permesso a Priori di mettere la freccia del sorpasso, chiudendo vittorioso il primo set per 7\5. Nel secondo set il cremonese ha retto i ritmi dell’offanenghese fino al 2\2, poi una volta inserito il turbo il portacolori giallorosso si è involato verso la vittoria per 6\2 con tutta la squadra in mezzo al campo a festeggiare per la meritata promozione in D3.

Il 30 settembre si chiederà al team offanenghese ancora un piccolo sforzo per chiuderere in bellezza. Infatti nella parte alta la vincente il Tennis Madignano, un buon gruppo costruito per passare anche loro promossi in D3, si incontreranno con Offanengo in campo neutro, quasi certamente ospiti del TC Crema per il titolo provinciale. Un titolo simbolico ma che fa sempre piacere essere vincitori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *