Tempo di lettura: 2 minuti

Offanengo (Cremona) – Si è concluso in questi giorni sui campi in terra battuta del Tennis Club Offanengo il Torneo Open Città di Offanengo che ha visto ben 130 iscritti suddivisi tra 2ª, 3ª e 4ª categoria.

Il torneo, che ha visto più iscritti delle precedenti edizioni, è risultato quello riservato alla 2ª, 3ª e 4ª categoria che ha allineato ai nastri di partenza ben 80 tennisti ed è stato distribuito su 3 tabelloni. Il torneo di 2ª categoria ha visto la partecipazione di 31 iscritti che si sono dati battaglia sin dall’avvio. A contendersi il titolo nella finale si sono affrontati la testa di serie n° 1 Andrea Borroni cat. 2.3 del Tennis Club Villasanta che aveva di fronte Gabriele Date cat. 2.4 e 4ª testa di serie del Tennis Club Crema che dopo un primo set dominato dal cremasco per 6-1, nei rimanenti 2 parziali non ha avuto grosse difficoltà e si è imposto con un doppio 6-2.

Nella seconda semifinale è stato il turno di Lorenzo Bresciani testa di serie n.2 cat. 2.3 del Tennis Club Crema che ha incrociato il pari categoria Federico Lucini del Tennis Club Selva Alta di Vigevano e detentore del titolo andato in scena lo scorso anno. L’incontro è stato a senso unico con il cremasco che si è imposto senza grossi problemi contro il campione uscente con un doppio 6-2. In finale (posticipata al lunedì a causa del maltempo) davanti ad una buona cornice di pubblico si sono affrontati i 2 rappresentanti del Tennis Club Crema. La gara sin dall’avvio non ha deluso il pubblico che ha ammirato entrambi che hanno mostrato colpi di classe e dopo quasi 3 ore (2 h e 45 minuti per la precisione) si è imposto Lorenzo Bresciani con il punteggio finale di 6-7, 6-3 6-2.

Negli altri 2 tornei hanno preso il via ben 34 tennisti di 3ª categoria ed infine 15 di 4ª categoria. Al termine alla presenza del presidente del Tennis Club Offanengo Giandomenico Bonizzi ed il suo staff, il sindaco di Offanengo Gianni Rossoni e Tarcisio Mussi presidente del comitato settembre offanenghese hanno premiato i primi 4 classificati con i trofei gentilmente offerti dall’Amministrazione Comunale di Offanengo. A conclusione delle premiazioni il sindaco Rossoni si è complimentato con il comitato organizzatore per il grande tennis espresso in campo, ma soprattutto ha invitato tutti i presenti all’edizione 2022 promettendo un campo partecipazione di grande livello.