Tempo di lettura: 1 minuto

Leno (Brescia) – Meglio comunichiamo, più facilmente otteniamo l’attenzione di chi ci ascolta. In ogni tipo di rapporto si trae vantaggio dal saper parlare correttamente, nella vita privata così come in quella professionale.

Ecco perchè conoscere la dizione italiana è un desiderio di tutti coloro che intendono migliorare la propria voce, rendendola piacevole e capace di buona comunicazione. Fondamentale è l’intonazione della voce, preambolo ad una pronuncia perfetta e ripulita di inflessioni dialettali.

Dal 12 Aprile, in Villa Badia, sarà avviato il Corso di approfondimento di dizione e lettura espressiva, condotto da Monica Gilardetti, docente presso la Scuola di Doppiaggio di Brescia.

Il corso è aperto a tutti, ai partecipanti è richiesta solamente una conoscenza di base della dizione.

Il corso è organizzato da Teatro di Desiderio, Associazione teatrale CaraMella e fondazione Dominato Leonense.

Modulo di iscrizione al corso.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *