E’ stato prorogato al 4 dicembre il termine per la presentazione delle domande sul Bando Sport Missione in comune promosso da Anci e Istituto Credito Sportivo. L’intervento è rivolto ai Comuni, ai Piccoli Comuni e alle Unioni di Comuni.

I progetti possono riguardare la costruzione, l’ampliamento, il miglioramento, la ristrutturazione degli impianti sportivi (anche scolastici), interventi di efficientamento energetico, nonché l’acquisto di attrezzature e la realizzazione di piste ciclabili.

Rientrano fra le opere ammesse: campetti da calcio, tennis, pallacanestro, palestre,
piscine, ma anche ippodromi, bocciodromi, piste da pattinaggio. E’ prevista la concessione di mutui a tasso zero fino a 2 milioni di euro, con una durata massima di 15 anni.

Le domande dovranno essere presentate per PEC all’Istituto Credito Sportivo.