Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona – Importante vittoria casalinga della Juvi Ferraroni Cremona che davanti al pubblico amico si impone al PalaRadi nel derby contro la Pallacanestro Crema con il punteggio finale di 81 a 68, e compie un importante passo avanti in chiave playoff, mentre i cremaschi rimangono in piena zona playout.

Per questa gara coach Gigi Brotto deve rinunciare all’infortunato Valenti e schiera lo starting five composto da Bona, Ndiaye, Belloni, Veronesi ed Esposito; mentre dall’altra parte coach Garelli deve rinunciare agli infortunati Legnini e Montanari, mentre recupera in extremis l’acciaccato Brighi e risponde con Forti, Toniato, Enihe, Brighi e Rotondo.

La gara vede un buon inizio della Ferraroni che sfrutta al meglio il tiro da 3 punti e con Belloni autore di 2 triple vola sul 12 a 5 al 5’; poi mini recupero cremasco e nei secondi finali Sipala e Norcino da 3 punti chiudono i primi 10’ sul punteggio di 24 a 16. Nel 2° periodo le due squadre cominciano a forzare le conclusioni, poi nella seconda parte del tempo altro allungo amaranto-oro e nei secondi finali 2 tiri liberi di Speronello spingono i cremonesi oltre le 20 lunghezze, ma sul ribaltamento di fronte il giovane Di Meco manda le 2 squadre al riposo sul punteggio di 53 a 32; con la Ferraroni che tira con il 60% da 3 punti, mentre Crema fatica a trovare la via del canestro e si ferma al 20%.

Al rientro dagli spogliatoi partono bene i cremaschi che sfruttano al meglio gli errori dei padroni di casa e si riavvicinano a -15, poi nel finale un canestro di Speronello regala il massimo vantaggio sul 70 a 45, ma nei secondi conclusivi prima Toniato e poi Brighi riportano sotto Crema ed il 3° periodo si chiude sul punteggio di 70 a 49. Nell’ultima frazione il copione non cambia con Crema che sfrutta gli errori dei padroni di casa e recupera punto su punto arrivando a -11 sul 74 a 63 al 37’ con 3 tiri liberi di Rotondo, poi Bona e Ndiaye riportano gli juvini a sfiorare le 15 lunghezze e la gara si chiude sul punteggio finale di 81 a 68.

JUVI FERRARONI CREMONA-CREMA 81-68
PARZIALI: 24-16, 53-32, 70-49
JUVI FERRARONI CREMONA: Barrotta n.e., Bona 17, Manini 3, Ndiaye 11, Belloni 13, Vacchelli 5, Veronesi 11, Esposito 6, Sipala 9, Perini n.e., Speronello 6, Contini n.e. All.: Brotto.
Uscito per 5 falli: Belloni 34’ (72-57), fallo antisportivo a Speronello 32’ (70-53), fallo tecnico a Ndiaye 37’ (74-60).
CREMA: Norcino 11, Forti 13, Toniato 8, Enihe, Gianninoni 1, Di Meco 6, Legnini n.e., Benzi n.e., Brighi 15, Montanari n.e., Bissi n.e., Rotondo 14. All.: Garelli.
Uscito per 5 falli: Forti 39’ (76-65), fallo antisportivo a Di Meco 28’ (62-45).
ARBITRI: L.Attard di Priolo Gargallo (SR) e M.Attard di Firenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *