Impresa Sicura è l’incentivo di Invitalia che consente di ottenere il rimborso delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale.

Rientrano fra le spese ammesse: le mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3; i guanti in lattice, in vinile e in nitrile; i dispositivi per protezione oculare; gli indumenti di protezione quali tute e/o camici; i calzari e/o sovrascarpe; cuffie e/o copricapi; i dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea; i detergenti e le soluzioni disinfettanti/antisettici.

L’importo massimo dell’aiuto è di 500 euro per ciascun addetto dell’impresa richiedente e fino a 150 mila euro per impresa. Le spese devono far riferimento a fatture emesse dal fornitore tra la data del 17 marzo 2020 e la data di invio della domanda di rimborso.

Per accedere all’incentivo i tempi sono rapidissimi: il click day di presentazione è fissato dall’11 al 18 maggio 2020.