Desenzano (Brescia) – All’Auditorium Celesti dal 25 novembre all’8 marzo va in scena la stagione teatrale invernale. Una collaborazione con il CTB con il sostegno di Regione Lombardia.

Prosegue così il progetto “Circuiti Lombardia Spettacoli dal vivo”, promosso da Regione Lombardia a sostegno del sistema teatrale lombardo, dell’innovazione dei linguaggi teatrali e della contaminazione di diverse forme di spettacolo.

Al circuito “Impronte Teatrali”, di cui Brescia è ente capofila, aderisce anche il Comune di Desenzano del Garda riconoscendo il valore della direzione artistica affidata al Centro teatrale bresciano e integrando la proposta di tre spettacoli del Ctb con due altre rappresentazioni. Una stagione teatrale a due mani, con l’aggiunta di due spettacoli, il 2 dicembre e l’8 marzo, selezionati fra quelli di altre compagnie del territorio.

Per il Comune di Desenzano questa è la terza rassegna teatrale annuale e, come ricorda l’assessore alla Cultura Antonella Soccini: «Impronte teatrali si aggiunge al tradizionale cartellone primaverile e agli appuntamenti estivi in castello, accrescendo l’offerta culturale della nostra città e offrendo ai desenzanesi più alternative per il tempo libero, che anche durante l’autunno/inverno spazia dalla musica, con la stagione concertistica, al teatro fino al cinema d’essai».

Programma degli spettacoli:

Venerdì 25 novembre 
Teatro Laboratorio
La libertà (non è star sopra a un albero)
Un omaggio al signor G.
Di e con Sergio Mascherpa

Venerdì 2 dicembre 
Teatro poetico di Gavardo
Bella senz’anima
Spettacolo comico in dialetto bresciano
Di John Comini – Con Paola Rizzi

Venerdì 13 gennaio 
Centro Teatrale Bresciano
Mi sono fermata a Lady Macbeth
Eroine ed eroi shakespeariani per voce femminile
Di e con Lucilla Giagnoni – Musiche Paolo Pizzimenti

Venerdì 24 febbraio 
PEM habitat teatrali
Meglio tarde che mai
Spettacolo comico musicale
Di Rita Pelusio, Franca Pampaloni e Luz Pierotto – Con Franca Pampaloni e Nicanor Cancellieri

Mercoledì 8 marzo
Progetti e Regie
Piccoli deliri in rosa
Spettacolo per la festa della donna
Di e con Laura Mantovi – Chitarra e voce Ombretta Ghiaini