Regione Lombardia stanzia 4 milioni di euro per finanziare progetti di ricerca per il contrasto alla diffusione del Covid-19, e lancia una manifestazione di interesse per cercare nuovi finanziatori. L’appello è rivolto in particolare alle Fondazioni, e altri soggetti pubblici e privati.

L’obiettivo del bando in apertura sarà quello di finanziare progetti di ricerca per lo sviluppo di studi di virologia, terapie e procedure, diagnostica, studi di popolazione coinvolta, prototipi di dispositivi di protezione individuali riutilizzabili realizzabili rapidamente, strumenti software e servizi a supporto dell’individuazione precoce e il successivo contenimento del contagio, misure atte a proteggere gli individui fragili e con patologie pregresse.

Il bando per le imprese è di prossima apertura, mentre la manifestazione di interesse per i soggetti finanziatori scade il 27 marzo.