Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ attesa per il mese di febbraio la pubblicazione dei bandi del PSR Emilia Romagna dedicati a promuovere la crescita delle aziende agricole e agroalimentari.

Le risorse disponibili ammontano a 120 milioni di euro: 58,5 milioni di euro stanziati per gli investimenti promossi da imprese agricole e 59,3 per le imprese agroindustriali di trasformazione e/o commercializzazione di prodotti agricoli.

Il finanziamento fa parte delle risorse complessive del Programma di Sviluppo Rurale 2021-2022 (Psr), che vale 408 milioni di euro, a sua volta tutti stanziati per il comparto entro l’estate.

I contributi sono destinati tra l’altro a investimenti per la costruzione o ristrutturazione di immobili produttivi, sistemi di sicurezza, macchinari e attrezzature, impianti di lavorazione dei prodotti, acquisizione e sviluppo di programmi informatici.

I requisiti e le modalità di partecipazione saranno stabiliti dal bando.