Brescia. Colori, forme, emozioni sono gli ingredienti della maratona di lettura:  oggi martedì 9 maggio tanti, e soprattutto giovani, si metteranno in cammino con il corpo e con la mente per aggiungere alla lettura la bellezza dei luoghi visitati ed esaltarne le sensazioni.

La settima edizione raduna un gran numero di giovani maratoneti della lettura che invaderanno le vie e le piazze della città per raggiungere i più bei chiostri dei conventi e monasteri cittadini e regalare ai visitatori e ai compagni di viaggio brani letti ad alta voce (oltre che segnalibri manufatti), tratti dai loro libri preferiti, intorno al tema scelto per questa edizione: In-Chiostri: Colori, Forme, Emozioni.

L’iniziativa, promossa dalla Rete della biblioteche scolastiche Lib(e)ri Libri, coinvolge circa 1600 studenti delle scuole di ogni ordine e grado di Brescia e Botticino.

Gli obiettivi del progetto sono: Sensibilizzare la cittadinanza bresciana sull’importanza della lettura e sul piacere della sua condivisione. Stimolare la lettura critica dei bambini e ragazzi, allo scopo di selezionare i passi più significativi o preferiti all’interno dei testi proposti. Potenziare le abilità di lettura espressiva in pubblico. 

Incoraggiare la collaborazione tra alunni e studenti di diversi gradi del sistema scolastico, offrendo una visione continua del percorso di apprendimento. Rafforzare il senso di appartenenza a una rete di scuole e di biblioteche. Approfondire la pratica della cooperazione di gruppo e della condivisione della lettura. Conoscere e visitare luoghi storici ed artistici della città, con particolare riferimento alla storia della vita comunitaria consacrata.

Svolgimento della manifestazione:
Il ritrovo, per tutti i partecipanti, in piazza della Loggia alle ore 9,00 di martedì 9 maggio.- Partenza dei gruppi.

– Ogni gruppo seguirà un percorso prestabilito composto da 2-3 tappe, raggiungendo i chiostri, all’interno dei quali effettuerà le letture preparate, alla presenza dei visitatori, degli accompagnatori, degli ospiti (nelle tre residenze assistenziali per anziani).

– Fra una tappa e l’altra, i gruppi possono sostare al Gazebo Abibook dove parteciperanno a brevi letture animate e lasceranno alcuni dei segnalibri realizzati per la maratona (Concorso Premio Segnalibro, seconda edizione, a cura di Abibook).

Il percorso: Piazza Della Loggia (ritrovo e partenza) 17 chiostri di Brescia :

  1. Chiostro maggiore del monastero di S. Salvatore e S. Giulia (Museo di S. Giulia)
  2. Chiostri di S. Afra (Archivio ex Distretto Militare)
  3. Chiostro del convento della Conversione di S. Paolo (Pia Casa di Industria)
  4. Chiostri di S. Barnaba (Conservatorio, Auditorium S. Barnaba)
  5. Chiostro del convento del Santissimo Corpo di Cristo (Saveriani)
  6. Chiostro del convento di S. Clemente (Scuola primaria Tito Speri)
  7. Chiostri del monastero di S. Faustino maggiore (Università Statale)
  8. Chiostro del convento di S. Chiara (Università Statale, Economia)
  9. Chiostri minori del Convento di S. Giuseppe (Fondazione Civiltà Bresciana)
  10. Chiostro maggiore del convento di S. Giuseppe (Museo Diocesano)
  11. Chiostro del Convento di S. Pietro in Uliveto (Carmelitani)
  12. Chiostri del Convento di S. Maria del Carmine (Università Statale, Economia e Giurisprudenza)
  13. Chiostro del Convento di S. Francesco d’Assisi (Francescani)
  14. Chiostro del monastero dei SS. Cosma e Damiano (La Residenza)
  15. Chiostro parrocchiale della Chiesa di S. Giovanni
  16. Casa di Dio (Centro assistenziale per anziani)
  17. Chiostro del convento di S. Francesco da Paola (Casa dei Diaconi S. Efrem)
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.