Tempo di lettura: < 1 minuto

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – E’ solo un ricordo che gli addetti ai lavori si preparano a trascorrere con un po’ di malinconia quella che dovrebbe essere stata la domenica della prima sfilata del Carnevale pescarolese. Vanno a loro conforto le previsioni del tempo che danno una domenica di pioggia che avrebbe comunque impedito la manifestazione, una soddisfazione amara ma certamente di supporto a superare il momento.

Per i volontari di G.S. e Pro Loco comunque il segno del carnevale non sparisce completamente. Qualcosa si sta programmando, sempre tempo permettendo e di conseguenza per il momento solo a parole, mentre qualcosa si sta anche facendo di concreto, motivo in più per dare giustificazione al lavoro di una mamma che avevamo visto impegnata a tagliare un giornale in tanti quadretti e, avendo viste accese le luci nel capannone di via Zanetti, una visita è stata inevitabile.

Così abbiamo trovato i volontari impegnati a lavorare con carta e colla per fare delle mascherine, utilizzando appositi stampi , fatti e già utilizzati negli anni scorsi, quale sia l’obiettivo al momento è solo un ipotesi, al momento la teniamo per noi e attendiamo la conferma ufficiale.