Cremona. Si parla di Naturopatia Olistica che dal greco hólos che significa tutto, mercoledì 14 marzo alle ore 17.30 alla sala Eventi di SpazioComune in piazza Stradivari 7. Un momento formativo per le persone che gli si rivolgono a conoscere e gestire il proprio equilibrio psico-fisico, a raggiungere e mantenere uno stato di benessere con l’aiuto di Milena Simeoni, naturopata.

La neuropatia olistica si occupa del benessere della persona considerandola nella sua interezza, ricreando una sintonia con l’andamento ciclico della natura e delle stagioni, un rapporto corretto con il cibo, l’acqua, l’aria, le esigenza quotidiane.

Dice la relatrice dell’incontro Milena Simeoni: “La strada percorsa fino ad oggi mi ha insegnato che la vita, con il suo etemo gioco tra luce e ombra, tra contrazione ed espansione, tra caos e silenzio… è un dono meraviglioso di cui prendersi cura. Da questa prospettiva la salute diviene “qualcosa” da costruire giorno dopo giorno, il frutto della ricerca dell’equilibrio tra le molteplici forze complementari alla base della “creazione”: terra e cielo, acqua e fuoco, spirito e materia, stimolo e risposta; se in armonia, generano la vita e nutrono la salute e, al contrario, se disarmoniche tra loro, manifestano eccessi e carenze con relativi segni e sintomi di sofferenza.

Occuparsi di salute per me ha significato ricercare l’equilibrio di quella meravigliosa miscellanea che è la vita e, dal piccolo al grande, dall’organismo umano al tessuto sociale, fino all’intero pianeta, ho osservato quanto l’armonico rapporto tra le due forze sia la radice fondamentale della prevenzione e della cura.”

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.