Il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto agevolazioni di natura fiscale in favore delle microimprese localizzate nella zona franca nei territori della Lombardia colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012.

Le imprese possono beneficiare delle seguenti agevolazioni fiscali:

  • esenzione dalle imposte sui redditi;
  • esenzione dall’imposta regionale sulle attività produttive;
  • esenzione dall’imposta municipale propria.

Le risorse disponibili per la concessione delle agevolazioni, esclusivamente per il periodo di imposta 2016, sono pari a 4,9 milioni di euro.

Per accedere agli incentivi è possibile presentare domanda dall’8 aprile al 16 maggio 2016.