Tempo di lettura: 1 minuto

Anche le attività ricettive di bed & breakfast, le foresterie e le locande potranno accedere alle opportunità di sostegno e agli incentivi dedicati alla filiera del turismo.

Il provvedimento che estende le misure di incentivazione alle strutture ricettive non alberghiere fa riferimento alla nuova legge regionale sul turismo.

Attraverso il Bando Lombardia Concreta, i bed & breakfast, le foresterie e le locande potranno ad esempio ottenere un contributo in conto interessi per progetti di riqualificazione. Gli interventi dovranno rappresentare un miglioramento rispetto allo stato attuale ed essere in linea con i più elevati standard qualitativi del settore di riferimento e dovranno caratterizzarsi per un ridotto impatto ambientale, con preferenza per l’utilizzo di materiali eco-compatibili e di energie rinnovabili.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *